Il Gruppo Bluvacanze, detenuto al 100% da MSC Cruises, con le sue controllate Cisalpina Tours e Going, è
leader in Italia nel settore della distribuzione turistica, del tour operating, del corporate travel e del MICE.
Il periodo post pandemico è stato visto dalla proprietà come un’opportunità di evoluzione e sviluppo. Sono
infatti recenti gli interventi in campo tecnologico che avvieranno entro l’anno i clienti Bluvacanze ad
un’esperienza phygital, secondo un modello di ibridazione che, all’interno di processi tecnologici evoluti, tende
a valorizzare la relazione umana, soprattutto nella formula face to face. Anche il tour operating, con una nuova
sede a Napoli, allarga i suoi orizzonti all’intera struttura delle agenzie in Italia. Mentre, proprio nel periodo
post pandemico, il corporate ha fatto registrare 45 acquisizioni di nuovi clienti: un segnale di apprezzamento
ed orientamento del mercato.

È in questo contesto che il Gruppo ritiene giunto il momento di aprire anche al mercato Corporate di servizi di
Comunicazione, arricchendo l’offerta con una vera in-house Agency, specializzata nella Live Communication.
Nasce così il progetto Out Of The Blu.
“Al centro della filosofia di tutto il mondo MSC c’è da sempre la cura per le persone” – ha dichiarato il CEO del
Gruppo Bluvacanze Domenico Pellegrino, presentando la valenza strategica di Out Of The Blu. “Il Gruppo
Bluvacanze vuole oggi affiancare alle sue consolidate competenze logistiche quei servizi necessari per
completare la sua offerta di servizi: Out of the Blu è un’agenzia specificatamente dedicata alla comunicazione
integrata e agli eventi omnichannel, con una mentalità aperta ad interpretare la fluidità delle nuove esigenze
di mercato” – ha concluso Pellegrino.

In sintonia con i valori dell’intero Gruppo MSC, Out of the Blu intende quindi caratterizzarsi proponendo un
modello operativo centrato su una vera componente umana e che ben si sintetizza nei tre pillar: PASSION,
PEOPLE, PERFORMANCE. Ciò significa che se la passione è il vero motore creativo e la persona umana
rappresenta l’orientamento valoriale, la performance è la tangibile sintesi di tutto ciò: è qualità, efficienza ed
efficacia di una consulenza progettata per aiutare i clienti a raccontare e raccontarsi.
Out of the Blu è anche il risultato dell’unione tra competenze altamente qualificate, per realizzare una sinergia
straordinaria. Manager e professionisti in possesso di significative esperienze specifiche, in grado di far
esprimere al meglio le eccezionali qualità del Gruppo Bluvacanze.
“Questa è per noi la strada giusta; ed è un servizio che il mercato ci richiedeva” – aggiunge Giorgio Garcea,
Chief Commercial & Operation Officer dell’area Corporate Travel. “Lo testimonia il fatto che il team Out of
the Blu ha già iniziato ad operare con successo. È un valore aggiunto che poniamo al servizio ed a
completamento dei dipartimenti operativi esistenti: come quello del team MICE guidato da Maria Guadalupe
Lucasevich, così come di altre aree quali quelle degli Sports Events, dove abbiamo Leonello Camerano Spelta
Rapini come Operation Manager. Queste business unit potranno ora contare su di una propria Agenzia di
Comunicazione interna, che vede Isabella Vallini quale Head of Project Management, Marco Brancatelli come
Head of Production e Lorenzo Manusardi in charge come Creative Director.”
Per il Gruppo Bluvacanze Out of the Blu rappresenta perciò anche una straordinaria opportunità di
investimento per entrare in un nuovo settore operativo – quello della comunicazione – anche come
completamento del set di servizi ad alto valore aggiunto di cui il Gruppo intende dotarsi per accompagnare il
suo processo di internazionalizzazione.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *