Il Gruppo Uvet comunica la nomina di Nicola Bonacchi come nuovo Direttore Generale dell’area Leisure del Gruppo. Nicola Bonacchi entra in Uvet da Alitalia con l’obiettivo di spingere la ripartenza del settore turismo del Gruppo e sotto la sua direzione coordinerà tutta la parte di distribuzione del network (le agenzie di Uvet Travel System, le agenzie del Gruppo e i Personal Travel Specialist), la parte del tour operator (Settemari, Amo il Mondo e Jump) e tutta la parte di Incoming (Sardatur Holidays e Select Italy).
Laurea in Bocconi in Economia Aziendale con specializzazione in Management dell’Innovazione, Nicola Bonacchi inizia la sua carriera professionale in American Express, prima di passare in TNT dove rimane otto anni fino ad arrivare ad occupare la carica di Sales Director. In seguito, approda in Italo-NTV come Sales Director Business & International e, infine, in Alitalia prima come Vice President Sales Italy e successivamente come Vice President Leisure & International Markets.

“Sono felice di accogliere Nicola Bonacchi come nuovo Direttore Generale dell’area Leisure – ha commentato Luca Patanè, Presidente del Gruppo Uvet – Il suo arrivo darà una spinta in più a tutta la società in un’area strategica come quella Leisure. Nicola porta con sé un importante bagaglio di esperienza e gode della mia totale fiducia e stima in vista delle sfide professionali che ci attendono”.

“Sono molto contento di entrare a fare parte del Gruppo Uvet e di mettere a disposizione dell’azienda la mia esperienza maturata in tanti anni di carriera all’interno dei trasporti e del turismo in Italia e in contesti internazionali. Ringrazio la famiglia Patanè e tutto il Gruppo per la fiducia che è stata riposta in me e che spero di ripagare mettendomi fin da subito al lavoro – ha commentato Nicola Bonacchi, Direttore Generale dell’area Leisure del Gruppo Uvet – Il nostro obiettivo deve essere quello di spingere la ripartenza del turismo, segmento fondamentale non solo per Uvet ma anche per tutto il sistema economico italiano, lavorando in stretto contatto con agenzie e tour operator”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *