Il Chia Laguna Resort, l’iconico indirizzo sulla costa sud occidentale della Sardegna gestito da Italian Hospitality Collection, si prepara al debutto di un altro dei suoi hotel sotto il segno di Hilton. Dopo il Baia di Chia Resort Sardinia Curio Collection by Hilton, inaugurato la scorsa stagione, apre, nel segno del lusso, il nuovo Conrad Chia Laguna Sardinia. Questo sarà il debutto di Conrad Hotels & Resorts in Italia, il brand luxury di Hilton dedicato ai viaggiatori moderni e facoltosi. L’hotel aprirà il 13 aprile 2022 completamente rinnovato – grazie all’imponente progetto di ristrutturazione del precedente Hotel Laguna firmato Studio Marco Piva di Milano – offrendo spazi e servizi d’eccellenza che, affiancati all’unicità del paesaggio, saranno perfetti per soddisfare un target di viaggiatori internazionali di altissimo profilo.

Marcello Cicalò, Direttore Operativo di Italian Hospitality Collection dichiara: “Siamo orgogliosi di consolidare ulteriormente la nostra collaborazione con Hilton iniziata l’anno scorso con l’inaugurazione del Baia di Chia Resort Sardinia, Curio Collection by Hilton. Il nuovo Conrad Chia Laguna Sardinia sarà il primo hotel del brand di lusso Conrad Hotels & Resorts in Italia e offrirà un’esperienza di soggiorno esclusiva e di altissimo livello, in una location unica, ricca di storia e cultura e immersa nella natura straordinaria della Sardegna del Sud. La collaborazione con Hilton darà un fortissimo slancio ed una grande visibilità internazionale al resort e alla destinazione Sardegna, rappresentando un’importante opportunità di rilancio del comparto turistico per l’intera Isola”. Continua Cicalò: “Con i dati disponibili ad oggi vediamo già un significativo aumento dei mercati internazionali. La collaborazione con Hilton fornirà una grande visibilità alla fedele base di clienti del gruppo in tutto il mondo, come anche al consolidato mercato italiano, per il quale la destinazione e il Chia Laguna Resort sono già un hotspot estremamente desiderabile”.

Il Conrad Chia Laguna Sardinia è l’ultimo tassello di un progetto più ampio di riqualificazione che ha interessato tutto il Chia Laguna Resort, portato avanti attraverso il fondo Star gestito da Castello SGR, con un investimento in termini economici di 30 milioni di euro in due anni. Aggiunge Cicalò a riguardo: “Soprattutto in tempi come questi, il progetto di ristrutturazione e di rebranding del Chia Laguna Resort è un grande segnale di rilancio e di sviluppo che Italian Hospitality Collection e i suoi azionisti hanno voluto dare, per riattivare con slancio il comparto alberghiero italiano di alta gamma anche in vista di una stagione estiva che, finalmente, sembra sarà la stagione della vera ripartenza per il turismo”.

Marco Pedna, General Manager del Chia Laguna Resort dichiara: “Il nuovo Conrad Chia Laguna Sardinia offrirà un approccio internazionale all’ospitalità, mantenendo uno stretto legame con la Sardegna, in linea con la filosofia di Conrad Hotels & Resorts secondo cui gli ospiti possono sperimentare un servizio e uno stile alle loro condizioni – immersi al contempo nella cultura locale.”. Il General Manager prosegue fornendo un outlook sull’andamento della prima stagione del nuovo hotel: “Il trend delle prenotazioni per il Chia Laguna Resort è positivo e viaggia a circa il doppio della velocità se confrontato con lo scorso anno. In particolare il Conrad Chia Laguna Sardinia viaggia al triplo della velocità dello scorso anno, avendo per il 2022 previsto l’apertura ad aprile,”. Conclude Pedna: “L’Italia sarà sempre il nostro primo mercato sull’intera stagione, ma l’aumento della domanda internazionale, grazie alla partnership con Hilton, inizia già a farsi vedere, in prevalenza da UK, Germania e Stati Uniti”.

Alan Mantin, Managing Director, Development, Southern Europe, Hilton commenta: “Siamo orgogliosi di collaborare nuovamente con Italian Hospitality Collection per celebrare il debutto del marchio Conrad Hotels & Resorts in Italia, in una destinazione come la Sardegna, una delle più ambite mete balneari del nostro paese, molto apprezzata dai viaggiatori italiani e internazionali. L’apertura del Conrad Chia Laguna Sardinia rappresenta un nuovo straordinario ingresso nel portfolio del brand che conta oltre 40 strutture a livello globale, offrendo agli ospiti la possibilità di vivere esperienze stimolanti e uniche. Questa apertura dimostra il nostro obiettivo di introdurre un portfolio diversificato di brand in Italia che ci permette di soddisfare le più diverse esigenze dei consumatori. Quando decidiamo di aprire un nuovo hotel, lo facciamo insieme a partner che condividono la nostra stessa vision. La collaborazione con Italian Hospitality Collection e il resto della proprietà, su progetti sia italiani che esteri, è stata un grande successo e non vediamo l’ora di assistere a questa attesissima apertura”.

IL NUOVO CONRAD CHIA LAGUNA SARDINIA

La filosofia progettuale dello Studio Marco Piva di Milano, che si è occupato del rinnovamento sia degli spazi outdoor che degli interni delle camere e degli spazi comuni dell’hotel, si ispira al vento e alla leggerezza, grazie alla posizione privilegiata, esposta alla brezza marina e immersa nella macchia mediterranea, uno scenario unico nel quale convivono paesaggi marini, verdi e di laguna. Un approccio internazionale all’ospitalità di alta gamma che affonda le radici nella tradizione, richiamandola ed esaltandola: un tocco di identità sarda che dal 13 aprile vanterà anche le qualità e i servizi del brand top di gamma di Hilton. Il nuovo Conrad Chia Laguna Sardinia, a pochi passi dal mare e affacciato sulla laguna popolata dai fenicotteri rosa, è stato oggetto di una diversificazione degli spazi e di un restyling formale, estetico ed emozionale che comunica un’idea di lusso e benessere legata allo stile mediterraneo. Tra i prodotti tipici sardi, degno di nota è l’ampio utilizzo del marmo Biancone di Orosei, roccia calcarea estratta e lavorata in Sardegna che si distingue per le sue cromie caratteristiche dovute alle inclusioni di fossili di conchiglie, coralli e altri organismi. Con le sue sfumature, che vanno dal bianco al rosa, passando per il beige, è stato declinato in varie superfici dell’hotel in diverse finiture, per esaltare le qualità del materiale e insieme conferire agli ambienti quel senso di ricercatezza che li rende ancor più confortevoli e accoglienti.

LE CAMERE

Le 107 camere e suite del nuovo hotel rispecchiano il design contemporaneo ed elegante di ispirazione internazionale del brand Conrad e l’ospitalità italiana di Italian Hospitality Collection, calorosa e accogliente. Il concept è stato improntato alla scelta di pezzi, cromie, finiture che rimandano all’autenticità del territorio, con arredi confortevoli e di alta manifattura italiana e una grande attenzione al dettaglio che determinano un mood elegante e fresco, tipico mediterraneo. Le camere si dividono in due aree, quelle interne all’Hotel, dotate di esclusivi terrazzi panoramici, e l’area “Oasi” di vocazione family, con piscina dedicata, giardini privati e percorsi nel verde rigoglioso del resort.

LE NUOVE SUITE – UN RICHIAMO ALLA SARDEGNA ANCESTRALE

La nuova Shardana Presidential Suite with Sea View con i suoi 108 mq occupa l’intero ultimo piano dell’hotel e domina tutta la baia, regalando una veduta spettacolare sulla laguna, sulla Torre di Chia e sulle spiagge infinite. Il suo nome è un tributo all’antica popolazione nuragica dell’Isola e i suoi ambienti sono stati ridisegnati ispirandosi alla natura che li circonda e alla tradizione della terra di Sardegna, donando loro anche un tocco di contemporaneità. I colori caldi della sabbia e dell’argilla, i preziosi materiali naturali del legno e della pietra conferiscono agli ambienti un’atmosfera rilassante e raffinata. La Shardana Presidential Suite è divisa tra l’ampia area living, lo studio, la zona notte con letto king size e cabina armadio, due bagni e l’ampia terrazza di 228 mq con veranda, area living esterna e jacuzzi privata con vista panoramica sulla laguna e sul mare di Chia.

La nuova Tholos Deluxe Suite with Sea View prende il nome dalla forma a cupola degli antichi nuraghi dell’Isola. Regala ambienti eleganti e uno strepitoso panorama sulla meravigliosa baia di Chia. Si sviluppa al terzo piano dell’hotel su una superficie di 65 metri quadri con una grande area living separata, un’elegante camera con letto king size e sala da bagno privata, e uno studio living con bagno privato. L’ampia veranda culmina nella terrazza panoramica, da cui si gode della vista sulla Torre di Chia e sul più bel mare della Sardegna.

GLI SPAZI COMUNI

Reception & Lobby, Bar Bollicine, Ristorante La Terrazza

Nei tre spazi, messi in collegamento tra loro creando un ambiente fluido e cromaticamente coerente che cavalca l’onda della filosofia progettuale del vento e della leggerezza, il design gioca sui contrasti tra il pavimento in terracotta e un arredo fresco e puro caratterizzato da materiali e colori chiari, come le ampie e confortevoli sedute con tessuti tramati, le lanterne, le candele e gli oggetti di artigianato locale, che contribuiscono all’atmosfera esclusiva. Il nuovo Bar Bollicine, tra la reception e il ristorante La Terrazza, è stato ampliato e trasformato in vero e proprio spazio sociale, un lounge-bar da vivere attraverso tre diversi scenari di esperienza: il primo interno, il secondo nella terrazza coperta, il terzo all’aperto, tutti affacciati verso lo spettacolare paesaggio marino.

Il ristorante La Terrazza è il fiore all’occhiello della struttura, una location con una posizione privilegiata e unica per vivere esperienze indimenticabili. Ispirandosi alle trame e pattern dei tessuti sardi, lo Studio Marco Piva ha arricchito il locale con diversi dettagli, creando una scenografica area show-cooking, una scatola di vetro trasparente rivestita con una finitura materica che ne valorizza la forma e il volume, un elemento di attrazione che crea interazione tra la cucina e gli ospiti.

Bioaquam e Ristorante Sa Mesa

In una posizione esclusiva all’interno del Resort, il Bioaquam è il poolside bar la cui cucina è incentrata sul tema del benessere, a riprendere l’energia che esprime il contesto, circondato dalla natura e da aromi rilassanti. Il ristorante Bioaquam offre uno scenario rinnovato dove trascorrere una intima colazione, un pranzo leggero o un aperitivo a bordo piscina. Destinato ad ospitare un ristorante di cucina tipica sarda, Sa Mesa (che in sardo significa “la tavola”) è uno spazio da scoprire nel quale è stato trasmesso, in modo ancora più evidente, il valore dell’atmosfera isolana, utilizzando colori e decorazioni che ricordassero i cromatismi di cibi o elementi organici tradizionali, il dorato dell’olio o la croccante superficie del pane carasau, utilizzato per sedute e decorazioni artigianali a soffitto.

La Conrad Spa

Nel tempio del benessere, la Conrad Spa è uno spazio dedicato al wellbeing e arricchisce l’offerta per gli ospiti del Conrad Chia Laguna Sardinia. Nella zona fitness, una palestra con vista panoramica è caratterizzata da toni freschi e naturali, con attrezzature di ultima generazione e spazi per la meditazione. Nel solarium sul tetto della Spa, con piscine a sbalzo sul giardino e una vista mozzafiato che domina tutto il resort, salottini privati, realizzati con selezioni arboree, arredi da esterni, cabanas e tende, consentono il giusto relax.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *