Il Gruppo Bulgarella ha rilevato dalla società Sant’Anna Real Estate l’immobile “ex Motel Agip”, storica struttura alberghiera palermitana attualmente chiusa. Il valore dell’operazione è pari a circa 3 milioni di euro, mentre le opere di riqualificazione previste ammonteranno a circa 6 milioni. Il fabbricato con destinazione alberghiera è composto da sette piani fuori terra per un totale di 120 camere, oltre a locali tecnici, magazzini, sala banchetti, sala ristorante, bar, cucina e tre sale conferenze. La struttura, che sarà pronta in 24 mesi dall’inizio dei lavori, diventerà un 4 stelle e sarà in grado di generare 60.000 presenze annue.
“Il modello di sviluppo del gruppo è orientato al recupero. L’operazione “Ex Motel Agip” rientra perfettamente nel nostro dna. Si tratta di una struttura ricettiva storica, ma oggi dimenticata. La riporteremo a nuovo splendore e diventerà l’albergo commerciale di riferimento della città. Sono molto contento e da palermitano anche un po’ emozionato”, ha commentato Ray Lo Faso, direttore generale del Gruppo Bulgarella.

Nel 2022 gli investimenti totali del Gruppo Bulgarella sono stati pari a 10 milioni di euro, mentre nel 2023 ammonteranno a 18-20 milioni di euro, inclusi i lavori per l’Ex Motel Agip di Palermo, le opere di riconversione per l’ex Colonia Olivetti di Sarzana e i lavori di rinnovamento per l’Hotel Bristol di Viareggio. ­
Il Gruppo Bulgarella Holding ha cento anni di storia e radici nel mondo delle costruzioni, ma è a partire dalla metà degli anni Settanta che l’attività si concentra sul settore hospitality con i primi investimenti rivolti ad alberghi sul mare a Trapani, in Sicilia.

Attualmente il gruppo, guidato dal direttore generale Ray Lo Faso (in carica dal 2017), ha un portfolio di 29 alberghi di proprietà di categoria 4 e 5 stelle distribuiti in cinque regioni italiane (Sicilia, Toscana, Veneto, Emilia Romagna e Liguria) per un totale di 2.450 camere, con un valore patrimoniale di circa 400 milioni di euro. Entro il 2023 il numero delle proprietà dovrebbe salire a 30. Al portafoglio alberghiero si aggiungono vari altri immobili di proprietà ad uso commerciale, residenziale e turistico. 

La maggior parte delle strutture ricettive del gruppo sono beni “unici” nel loro genere, per storia e localizzazione. Il Gruppo Bulgarella è infatti specializzato nell’acquisizione e nel recupero di immobili storici o di pregio, che vengono trasformati in strutture ricettive di alto livello. Basti pensare che ben 16 progetti su 28 totali hanno riguardato opere di riconversione.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *