Il Cloud7 Hotel Roma di Kerten Hospitality, operatore di progetti lifestyle con una vasta presenza in 12 paesi e oltre 50 progetti immobiliari, sta per aprire le sue porte nel cuore del centro storico di Roma. Questo albergo non sarà soltanto un luogo di pernottamento, ma anche un hub sociale, una destinazione artistica e uno spazio comunitario. L’albergo ospiterà permanentemente le opere di quattro artisti romani: Alessandro Calizza, Giovanni Lo Castro, Ilich Arnone e Federico Russo.
Per rendere omaggio alla storia e all’arte di Roma e creare un legame profondo con il quartiere, Kerten Hospitality ha collaborato con la giovane curatrice e storica dell’arte romana, Agnese Landolfo. Landolfo, esperta nella scoperta di artisti emergenti e spazi artistici locali, sarà a capo della partnership artistica del Cloud7 Hotel Roma. Questo hotel, che si estende su cinque piani nel centro storico di Roma, agirà come uno spazio comune per educare e ispirare, rispondendo alle richieste della comunità locale.
Inoltre, l’hotel mira a ridurre la distanza tra romani e turisti, mettendoli in contatto attraverso l’arte, la cultura e la comunità. Sarà anche un modello di sostenibilità, prestando attenzione al risparmio di acqua ed energia.

La ristrutturazione dell’edificio storico, ex sede del Banco di Roma, ha richiesto un investimento di oltre quattro milioni di euro. Oltre a ospitare gli ospiti, il Cloud7 Hotel Roma diventerà un luogo di socialità per i residenti del quartiere, con opere d’arte e mostre realizzate in collaborazione con artisti locali e l’Accademia delle Belle Arti. La partnership con l’Accademia vedrà dieci studenti selezionati per partecipare a un “art takeover”, aggiungendo il loro tocco creativo alla struttura.

Agnese Landolfo, curatrice d’arte del Cloud7 Hotel Roma, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di presentare a Roma un nuovo tipo di hotel, che si concentra sulla comunità dei residenti allo stesso modo che sui suoi propri ospiti. Il Cloud7 Hotel Roma sarà unico grazie alla sua arte e alla nuova partnership con l’Accademia delle Belle Arti, e non vediamo l’ora di vedere questi giovani talenti crescere nel nostro hotel, e di far conoscere agli ospiti e ai visitatori questi talenti eccezionali. Il fatto che questi dieci studenti lasceranno la loro impronta sulla struttura la renderà unica, e siamo davvero entusiasti di vederla nascere e di accogliere i viaggiatori alla scoperta di questa struttura storica modernizzata e rivitalizzata. Il nostro obiettivo non è solo quello di stupire gli ospiti dell’hotel, ma anche il quartiere e i suoi abitanti: è questo il DNA del Cloud 7”.

“Siamo orgogliosi di creare, attraverso la riqualificazione di uno storico palazzo nel cuore di Roma, uno spazio che offre un servizio alberghiero d’eccellenza, in una delle città centro del turismo mondiale, ma che riesce al contempo a essere parte integrante e vitale del quartiere e della città che lo ospita. Il nostro auspicio è che il Cloud7 Hotel possa diventare un luogo di socialità per i residenti e un centro artistico per la comunità di artisti romani. Ringraziamo inoltre l’Accademia di Belle Arti per la disponibilità a collaborare in questo percorso” ha affermato Theo Bortoluzzi, responsabile dello sviluppo di Kerten Hospitality in Europa.

Le opere d’arte di Alessandro Calizza, Giovanni Lo Castro, Ilich Arnone e Federico Russo, insieme ad altre sculture, saranno reinterpretazioni contemporanee delle antichità della città storica. L’arte influenzerà anche il design dell’hotel, con omaggi al Giudizio Universale di Michelangelo.

Kerten Hospitality, come azienda leader nel settore dell’ospitalità lifestyle, promuove l’integrazione di nuovi progetti e partnership con l’obiettivo di stimolare le comunità locali e creare esperienze uniche per i viaggiatori, che ridefiniscano il modo in cui le persone vivono, lavorano ed esplorano il mondo.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *