Prende forma la strategia della Lombardia per far ripartire l’economia post-covid e con essa i viaggi aziendali, le fiere e gli eventi. Da una parte la nuova giunta regionale che, dopo il rimpasto vede Letizia Moratti come vicepresidente, sta accelerando sul piano di vaccinazioni con l’obiettivo ambizioso di vaccinare tutta la popolazione regionale entro giugno.
Possibile? Numeri alla mano è molto complesso: nel mese di gennaio sono state somministrate circa 300mila dosi, un ritmo che permetterebbe di somministrarne due milioni entro giugno e avere un milione di vaccinati: circa il 10% della popolazione. Il nuovo coordinnatore della campagna vaccinale Bertolaso sta cercando nuovo personale e idee per velocizzare i tempi di somministrazione a soli 7 minuti a iniezione (contro i circa 10 attuali), anche sfruttando la struttura logistica di Fiera Milano finora sotto utilizzata, ma è un’operazione con tempi stretti e che richiede anche coordinamento con il piano nazionale.

Proprio da FieraMilano arriva il piano B per far ripartire gli eventi: in un’intervista al Corriere della Sera il presidente di Fondazione Fiera Milano, Enrico Pazzali, rivela che è allo studio con Sea e Politecnico un passaporto sanitario che consenta a espositori, buyer e visitatori di muoversi e accedere in piena sicurezza all’interno degli spazi espositivi. Un’ipotesi molto più semplice da realizzare, ma per la quale non sono previsti tempi brevissimi: Pazzali scommette su settembre come mese in cui far ripartire gli eventi dal vivo con il Salone del Mobile e la Moda. Lasciando così anche intendere che tutti gli eventi programmati fino a giugno, anche in Fiera, a oggi vanno considerati in bilico e bisognerà comprendere le priorità del futuro governo e l’effettiva riusita del piano di vaccinazione lombardo per capire se ci sono speranze di ricominciare prima.

Autore

  • Domenico Palladino

    Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi e cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, indirizzo web marketing, giornalista dal 2001, ha oltre 15 anni di esperienza nel travel. Dal 2009 al 2015 è stato web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 è stato direttore editoriale di webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *