London Luton Airport, uno degli aeroporti a maggiore traffico del Regno Unito con un transito di oltre 16,2 milioni di passeggeri nel 2023, ha scelto JAGGAER, leader mondiale nell’Autonomous Commerce, per rilanciare le sue ambiziose strategie di procurement.

L’aeroporto, gestito da un consorzio di cui l’azionista di maggioranza è AENA, il più grande operatore aeroportuale del mondo, e InfraBridge, importante gestore di investimenti infrastrutturali, ha scelto JAGGAER come provider della nuova piattaforma di procurement.
Grazie alla nuova piattaforma il team procurement del London Luton Airport potrà abbandonare il vecchio parco tecnologico non integrato e processi manuali dispendiosi in termini di tempo – dal caricamento delle richieste d’offerta alla verifica dell’accuratezza dei documenti assicurativi e alle qualifiche dei fornitori – per adottare uno strumento in grado di consentire alle risorse di concentrarsi su mansioni a valore aggiunto, grazie a un’automazione intelligente e a una piattaforma con funzionalità perfettamente collegate.

“Sebbene il London Luton Airport abbia abbracciato il rinnovamento del ruolo del procurement per incrementarne il valore e l’efficienza, sostenendo al contempo i fornitori, molti dei quali locali, ci mancavano gli strumenti per massimizzare l’impatto strategico che questa funzione può apportare al nostro business. La nuova piattaforma JAGGAER ci permette di creare una soluzione su misura che si adatta perfettamente alle nostre esigenze e di continuare a tracciare un percorso di procurement responsabile per i prossimi anni” ha dichiarato Richard McCord, CFO di London Luton Airport.

Da sempre attenta ai requisiti di conformità, la nuova piattaforma automatizzata sta consentendo al procurement di LLA di passare da una gestione dei processi manuale a una piattaforma altamente automatizzata, che richiede l’intervento umano solo per eccezioni. Ad esempio, nel caso di scadenza dell’assicurazione di un fornitore, il team preposto non dovrà più chiamare e richiedere il documento aggiornato in quanto la piattaforma JAGGAER lo gestirà in modo automatico.

Oltre alla piena compliance con la nuova legge inglese sugli appalti che entrerà in vigore nell’ottobre 2024, la nuova soluzione consente l’introduzione di una strategia di digital category, collegando i dati durante tutto il ciclo di vita degli acquisti, supportando London Luton Airport nel passaggio da un modello di gestione degli acquisti più transazionale e amministrativo a una gestione strategica della spesa e a una maggiore collaborazione con i fornitori.

Terry Gittins, Head of Procurement di London Luton Airport, ha aggiunto: “I limiti del nostro sistema precedente hanno portato a un dispendio di tempo e risorse per evadere processi manuali: oggi questo investimento ci mette nelle condizioni ottimali per guidare la trasformazione intrapresa. Ora potremo valutare la spesa in modo più efficace, migliorare le relazioni con i fornitori, standardizzare i processi e tenere sotto controllo i costi, liberando al contempo il team per attività più ad alto valore. L’impegno del team di procurement di LLA si è sempre distinto per il suo approccio orientato a un procurement sostenibile ottenendo ben quattro riconoscimenti in occasione degli UK National GO Awards del 2023. Siamo convinti che questo investimento farà decollare la nostra visione più ampia di creazione di valore guidata dal procurement.”

“Siamo entusiasti di supportare London Luton Airport con la nostra piattaforma fornendo loro tutti gli strumenti necessari per realizzare i propri obiettivi di business attuali e futuri. Comprendiamo gli elementi critici e sensibili con cui le organizzazioni pubbliche si devono confrontare e siamo preparati per accompagnarle nel loro percorso di trasformazione digitale, che prevede anche la modernizzazione della strategia di approvvigionamento per adottare un pensiero più strategico e generare valore attraverso la gestione ottimizzata della supply chain”, ha concluso Daniele Civini, Head of Sales JAGGAER Italia.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *