Comincia il conto alla rovescia per iTEG, l’atteso evento sul Turismo EnoGastronomico e l’Hospitality che il 19 e 20 giugno aprirà le porte del Circolo Cittadino di Lecce a esperti, professionisti, operatori del settore, aziende e giornalisti.
Tutto ruota intorno all’alta formazione dell’intero comparto e alla reciproca conoscenza degli operatori della Rete. Panel, masterclass, iSKILL, iTALK, laboratori esperienziali, B2E, B2C, convegni e la Green Factor Challenge special iTEG edition: il fitto programma di eventi all’interno della due giorni, con partecipazione gratuita previa registrazione sul sito, punta a fornire gli strumenti ai fini del miglioramento e dello sviluppo di un turismo specializzato di qualità.

Fondamentale in questo sarà l’apporto degli iTalk tra cui Il TEG: come Ri-Disegnare il Turismo EnoGastronomico, moderato da Barbara Politi, in diverse sessioni che vedono anche la presenza di Cristina Mascanzoni Kaiser, fondatrice di WineHo e Nicola Romanelli, fondatore e presidente di Travel Hashtag, TEG tra Target e Incoming con la presenza di Ruben Santopietro, founder Visit Italy, Doriana Maltese, consulente e Auditor di turismo sostenibile per programmi come Travelife, Alfredo De Liguori, responsabile marketing PugliaPromozione e Paola Puzzovio, founder TEGing & iTEG; Comunicare il turismo con Massimo Cicatiello, Vice presidente di Fortune Italia, Silvia Famà, founder magazine Cucine d’Italia, Lamberto Funghi, fondatore di Giroviaggiando, rivolta a tutti coloro che accolgono i viaggiatori di turismo enogastronomico e le masterclass come quella di Vivere di turismo, gestita da Giuseppe Murina, per formare gli imprenditori dell’extra alberghiero a gestire le risorse economiche per un’offerta rivolta al TEG e, ancora, la sostenibilità, grande argomento di iTEG, l’impatto sui territori il futuro del turismo in una prospettiva ottimistica e non in un panel dedicato con Sabrina Cavallo per AITR e altri esperti internazionali.

Grande attenzione anche alla formazione giornalistica di settore con una masterclass in collaborazione con Italian Travel Press per la comunicazione specializzata per il TEG per la quale sono riconosciuti 3 crediti formativi dall’ODG.
Presentarsi e Referenziarsi, tra le novità di questa quarta edizione, avrà una marcia in più grazie al format iSKILL moderato da Claudia Ferrero, 3 minuti di tempo, all’americana, per ciascun professionista e azienda che si iscriverà e potrà infine contribuire all’iSKILL Book, strumento attraverso cui, dopo l’evento, si avvierà il match della domanda e dell’offerta tra lavoratori e datori profilati. Un’esperienza inclusiva e innovativa di job match per la prima volta a Lecce!
Interamente pensata e ideata per iTEG è poi la Green Factor Challenge, organizzata da Concetta D’Emma come 1° Rappresentante di Green Destinations per l’Italia: si tratta di un workshop in modalità sfida che vuole far scoprire uno storytelling più responsabile e inclusivo, che coinvolga anche le reti, con l’obiettivo principale di selezionare le prime eccellenze pugliesi da portare come storie di successo a livello internazionale alle prossime ‘Top 100 Stories Awards’.

E ancora, tra gli obiettivi, programmazione e organizzazione con gli incontri B2E, Business to Experts, durante i quali si fornisce una prima stima alle aziende per verificare se sussistono le condizioni necessarie ad accogliere buyers e/o un press tour presso la propria azienda o all’interno di un percorso.

Gli obiettivi che si pone iTEG, nella persona della fondatrice Paola Puzzovio e dell’intero comitato scientifico, sono molteplici e considerevoli: la volontà di alzare il livello della qualità degli operatori del settore attraverso formazione ed esperienze e uno sguardo rivolto a diversi target di riferimento poggia sulle basi della sostenibilità – non a caso è stato studiato un allestimento ad hoc per il Circolo Cittadino -, dell’inclusione, dell’empowerment femminile, della comunicazione anche attraverso nuove risorse come l’IA, dell’innovazione e dello sviluppo costante delle Reti. Tutto ciò viene reso possibile grazie al supporto di un intreccio di partnership e relatori autorevoli che hanno deciso di sposare la causa facendola anche loro.

Incursioni artistiche, teatrali e musicali arricchiranno la manifestazione: le esperienze immersive ricreate da Improvvisart faranno rivivere l’epoca d’oro del Circolo Cittadino, e ancora incursioni artistiche di Arianna Greco, pittrice del vino, e momenti musicali e degustativi pianoforte e sax, grazie alla collaborazione con il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, abbinato a Spirits con i sommelier di AIS nel Salone degli Specchi, per esaltare il suono e il gusto attraverso la scala musicale e alcolica che andrà di pari passo. Infine, la cena con degustazione al buio (posti limitati) con Titti Dell’Erba e Antonio Tramacere e cena abbinata presso il ristorante Gusto Liberrima, per la quale sono disponibili alcuni tickets a pagamento, la sera che precede l’inaugurazione, il 18 giugno. Un’apertura sensoriale alla due giorni di eventi.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

    Visualizza tutti gli articoli

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

    Visualizza tutti gli articoli
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *