Guai in vista per Ernest Airlines, sesta compagnia aerea italiana e vettore low cost che collega l’Italia all’est europa: con una decisione inattesa l’Enac, Ente nazionale per l’aviazione civile, ha disposto la sospensione della licenza di volo a partire dal 13 gennaio. Le due settimane di tempo sono state concesse per permettere alla compagnia di riproteggere chi ha già acquistato il biglietto e per evitare disagi durante le festività natalizie. Le motivazioni non sono legate a problemi di sicurezza ma più, a quanto si apprende da diverse fonti, a problemi di garanzia finanziaria dei fornitori.

L’Enac difatti ha dichiarato in un comunicato che “Qualora il vettore fornisca gli elementi di garanzia richiesti dalle norme comunitarie e tali elementi siano valutati favorevolmente dall’ente, il provvedimento di sospensione potrà essere revocato”. Per Ernest comincia dunque una corsa contro il tempo per riuscire a trovare le garanzia necessarie entro due settimane per poter dare continuità al proprio servizio, ma nel frattempo è costretta a interrompere la vendita dei biglietti. Sul proprio sito web la compagnia, commentando il provvedimento dell’Enac, assicura che la chiusura è momentanea e che i collegamenti “verranno ripristinati sul sito non appena verrà pubblicata la revoca di tale disposizione” e che “La società sta attivando tutte le azioni mirate a ottenere la revoca dello stesso provvedimento”. A questo link la comunicazione ufficiale di Ernest Airlines con l’invito ai passeggeri che hanno acquistato biglietti in data successiva al 13 gennaio a compilare il modulo per il rimborso in via cautelativa: https://flyernest.com/it/dear-passengers-unfortunately-must-temporarily-close-sales-flights-departing-13-january-2020/

Di seguito la nota stampa completa pervenuta in redazione da Ernest Airlines in merito alla vicenda:

“A seguito della notizia uscita nella giornata odierna riguardante il provvedimento di sospensione della licenza di esercizio di Ernest S.p.A. a partire dal 13 gennaio 2020, si comunica che la Società sta attivando tutte le azioni mirate a ottenere la revoca dello stesso provvedimento. Intanto, in ottemperanza a quanto prescritto dall’Autorità si è proceduto a bloccare le vendite dei contratti di trasporto per i voli operati da Ernest Airlines a partire dal 13 gennaio. La licenza potrà essere ripristinata a seguito della dimostrazione da parte della Ernest S.p.A. di essere in possesso dei requisiti prescritti dalla normativa vigente in materia e ottenere la revoca del provvedimento emesso da parte di Enac.
Lo stesso Ente ha dichiarato che non sussistono imminenti criticità che pregiudicano la sicurezza delle operazione, per cui Ernest si sta impegnando al massimo per garantire la regolarità e puntualità dei propri voli fino al 13 gennaio.
Ernest ha iniziato ad informare ed a ri-proteggere i propri passeggeri che hanno un titolo di viaggio dal 13 gennaio in poi, nel rispetto della normativa che tutela i diritti dei passeggeri. Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito della compagnia flyernest.com”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *