L’ente turismo della Malesia cancella la campagna VM2020

A seguito dell’annuncio fatto da nuovo ministro del turismo, delle arti e della cultura della Malesia il 18 marzo 2020, è stato confermato l’annullamento con effetto immediato della campagna Visit Malaysia 2020 (VM2020) a causa dell’epidemia di COVID-19.

Tourism Malaysia e MyCEB adotteranno le misure necessarie per rispettare la decisione del governo.

Per frenare la diffusione di COVID-19, il ministero ha dovuto mettere in stand-by molti servizi legati al turismo, ha affermato in una nota.

“Esorto il pubblico a rispettare le distanze sociali fintanto che questo Ordine di controllo del movimento sarà in vigore. Preghiamo perchè il benessere di questa amata nazione e di tutto il mondo possano essere ripristinati il più presto possibile “, ha dichiarato YB Dato” Sri Hajah Nancy Shukri.

“Le misure adottate, ha aggiunto, sono in linea con la politica adattata dal Consiglio di sicurezza nazionale (NSC) e dal Dipartimento del Primo Ministro sull’ordine di controllo del movimento. Pertanto, Tourism Malaysia e MyCEB desiderano informare tutti i partner del settore di fare nuovamente affidamento su tutta la nostra campagna di marketing e rimuovere gradualmente il logo VM2020 in tutti i materiali di marketing e articoli promozionali e sostituirlo con il logo Malaysia Truly Asia”.

“Preghiamo insieme affinché la situazione COVID-19 si affievolisca presto e, nel frattempo, vorrei esortare tutti gli attori del settore ad aderire alle linee guida e alle procedure MOTAC e MOH per frenare l’ulteriore diffusione del virus. Rimarremo forti e inizieremo a ricorrere alla nostra prossima strategia per rendere la Malesia una destinazione preferita per eventi aziendali non appena sarà possibile”, ha dichiarato Dato’ Sri Abdul Khani, Amministratore delegato di MyCEB

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *