Giro di poltrone in casa Lufthansa con 3 cambi al vertice decisi dalla compagnia. Il primo è quello di Dieter Vranckx (47), attualmente CEO di Brussels Airlines che diventerà il nuovo CEO di SWISS. Dieter Vranckx assumerà le sue nuove funzioni il 1° gennaio 2021, succedendo a Thomas Klühr, che lascerà l’azienda come previsto alla fine dell’anno.
Dal 2001 Dieter Vranckx ha ricoperto diverse posizioni dirigenziali presso la Deutsche Lufthansa AG. Tra il 2010 e il 2013 è stato Regional Director USA Midwest e Canada presso la Lufthansa Cargo AG di Chicago. Dal 2013 al 2016 è stato Vice President Home Markets presso SWISS, dove è stato responsabile delle vendite in Germania, Austria e Svizzera. Dopo il suo successo presso la sede centrale di SWISS ha trascorso due anni a Singapore dal 2016 al 2018, dove è stato responsabile delle vendite del Gruppo e delle attività di marketing per le compagnie aeree del gruppo Lufthansa nella regione Asia-Pacific. Nel 2018 è entrato a far parte di Brussels Airlines come CFO e nel 2020 ha assunto la carica di CEO. Dieter Vranckx ha la doppia cittadinanza svizzera e belga.

A Dieter Vranckx succederà come CEO di Brussels Airlines Peter Gerber (56). In attesa della delibera del Consiglio di amministrazione di SN Airholding, Gerber, attualmente presidente del Consiglio di Amministrazione di Lufthansa Cargo AG, si trasferirà in Belgio con effetto dal 1° marzo 2021. Lì assumerà anche la nuova funzione di rappresentante principale del Gruppo Lufthansa per gli Affari Europei a Bruxelles.
Peter Gerber ha iniziato la sua carriera presso il Gruppo Lufthansa nel 1992, e dal 1997 in poi è stato responsabile dell’area Group Accounting, Fees and Charges. Tra il 2001 e il 2004, Gerber è stato il project manager responsabile del programma “D-Check” a livello di gruppo per la salvaguardia degli utili. In seguito a tale posizione, ha assunto responsabilità nei settori della politica di contrattazione collettiva e della sicurezza sociale del gruppo Lufthansa. Questo periodo si è protratto per cinque anni tra il 2004 e il 2009 Nel giugno 2009, Gerber è stato nominato membro del Consiglio di amministrazione di Lufthansa Cargo AG ed è stato responsabile dell’area Finance e Risorse Umane. Nel giugno 2012 Gerber è passato al Consiglio esecutivo di Lufthansa Passage Airlines ed è stato responsabile delle Risorse Umane e dell’area IT & Services. Da maggio 2014 Peter Gerber è stato presidente del Consiglio di Amministrazione di Lufthansa Cargo AG.

Il successore di Peter Gerber come CEO di Lufthansa Cargo AG è Dorothea von Box-berg (46). A seguito di una delibera del Consiglio di vigilanza di Lufthansa Cargo AG, assumerà la sua nuova carica il 1° marzo 2021.
Dorothea von Boxberg ha iniziato la sua carriera professionale nel 1999 presso il Boston Consulting Group. Nel 2007 è passata al Gruppo Lufthansa, ricoprendo varie posizioni dirigenziali. Dal 2012 è stata responsabile del Customer Experience Design presso la compagnia aerea Lufthansa. Durante questo periodo, lei e il suo team hanno introdotto una nuova generazione di poltrone di Business Class e gettato le basi per lo sviluppo di Lufthansa in una compagnia aerea a 5 stelle. Nel 2015, Dorothea von Boxberg si è trasferita a Lufthansa Cargo AG e ha diretto la divisione Global Sales Management De-partment. Con effetto dal 1° agosto 2018, il Consiglio di vigilanza di Lufthansa Cargo AG l’ha nominata membro del Consiglio di amministrazione di Lufthansa Cargo AG. Attualmente è responsabile delle vendite mondiali, della pianificazione della rete, della gestione e sviluppo dei prodotti.

Carsten Spohr, Presidente del Consiglio di amministrazione di Deutsche Lufthansa AG, ha dichiarato: “Con le decisioni di oggi, tre dirigenti esperti e competenti formati al nostro interno stanno assumendo importanti compiti di gestione nel core business del nostro Gruppo. Dieter Vranckx ha lavorato con successo per il Gruppo Lufthansa in diverse compagnie aeree e in tre continenti. La sua importante esperienza internazionale e la sua vasta competenza in materia di compagnie aeree lo rendono una scelta di primo piano per la gestione di SWISS. Peter Gerber ha dimostrato in molte posizioni dirigenziali all’interno del Gruppo Lufthansa di essere non solo un eccellente manager di compagnie aeree, ma di poter portare a termine con successo anche difficili trattative politiche. Egli porterà questa esperienza nel suo nuovo doppio ruolo a Bruxelles. Dorothea von Boxberg ha svolto negli ultimi anni un ruolo importante nell’attuale successo di Lufthansa Cargo AG e non solo come esperta di vendite. Con la sua esperienza e il suo know-how, continuerà ad ampliare la forte posizione competitiva della nostra divisione cargo”.

Condividi: