Milano, nel 2020 un nuovo 5 stelle nel Quadrilatero al posto dell’ex seminario

Via libera della soprintendenza delle Belle Arti al restyling dell’ex seminario arcivescovile di Milano, il più antico di Europa, che nell’autunno 2020 ritornerà visitabile con un progetto di recupero che creerà un nuovo percorso pedonale all’interno del Quadrilatero della moda meneghino, collegando corso Venezia 11 a via Sant’Andrea 10. Ne verrà fuori una piazza da 3000 metri quadri per eventi pubblici, una galleria commerciale e un nuovo albergo 5 stelle. Il restyling è commissionato da Lungarno Collection, ramo d’azienda alberghiero del gruppo Ferragamo, sotto la guida dell’architetto De Lucchi. Quello di Milano diventerà il terzo hotel a marchio Portrait dopo quelli di Firenze e Roma.
Il complesso di corso Venezia – spiega il Corriere della Sera – è un’istituzione pluricentenaria, voluta da Carlo Borromeo all’indomani del Concilio di Trento, nel 1564. Realizzato nel 1652 dall’architetto Francesco Maria Richini è chiuso al pubblico dal 2002, escludendo alcune esposizioni temporanea del Fuorisalone.

Condividi: