Novità in casa Blu Hotels, che ha iniziato il conto alla rovescia in vista delle riaperture per la stagione estiva, lanciando una nuova immagine del suo storico brand. “La riconoscibilità del marchio Blu Hotels ci ha permesso di investire ulteriormente sul nostro brand per adeguarlo al meglio al canale digitale, ormai di primaria importanza. Questa la motivazione principale che ci ha portati a rinnovare il nostro logo nel 2021, dopo ben 18 anni” ha dichiarato Nicola Risatti, Presidente del Gruppo, fra i primi in Italia nel ranking dei resort a 4 e 5 stelle con 31 strutture fra hotel e villaggi vacanza.
Pur mantenendo i caratteri distintivi come il colore, le onde e il payoff “Le Vacanze Italiane”, la nuova grafica riflette la voglia di rinnovamento, quella stessa voglia che ha portato anche a una radicale rivisitazione dei siti delle singole strutture e del sito di Blu Hotels, che sarà pronto per la prossima estate. La nostra B, riconoscibile tra tante, ammoderna le proprie forme con uno stile più innovativo e smart, pur mantenendo gli stessi colori peculiari – presenti sin dal principio – che rimandano al blu intenso del mare e all’azzurro terso del cielo di montagna e dei laghi, gli spettacolari scenari italiani in cui le nostre strutture sono inserite. Un fresco restyling al passo con la comunicazione digitale, sempre più influente e vicina alle esigenze del pubblico, rimanendo familiare a quello già consolidato e strizzando l’occhio alle nuove generazioni, sempre più attente ai cambiamenti del mondo digital.
“Siamo sempre più un’azienda dinamica, in continua crescita e con uno sguardo attento al futuro. Con la nuova grafica del brand intendiamo comunicare questa nostra energia, che ci ha permesso di continuare a investire, nonostante il pesante impatto che la pandemia ha avuto sul nostro settore” aggiunge Fabrizio Piantoni, Vice Presidente del Gruppo.
Entro la fine di giugno è prevista l’apertura di tutti gli hotel del Gruppo e alcune delle sue strutture flagship si presenteranno all’estate 2021 totalmente rinnovate.

Condividi: