Un nuovo treno notturno per collegare l’Austria e la Germania con Genova e la Liguria. E’ la novità del Nightjet, che da oggi avvicina Vienna, Salisburgo e Monaco di Baviera con La Spezia, Rapallo, Levanto e Genova. Il primo Nightjet – il servizio è quotidiano – è arrivato il 12 dicembre nella stazione di Genova Piazza Principe. Ad accoglierlo Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia (società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS), Edoardo Rixi, Viceministro alle Infrastrutture, Augusto Sartori, Assessore ai Trasporti e al Turismo della Regione Liguria e Matteo Campora, Assessore ai Trasporti e Mobilità Integrata del Comune di Genova. Il primo convoglio è partito dalla stazione centrale di Vienna ieri sera alle 19.23 verso l’Italia con a bordo Klaus Garstenauer, membro del Consiglio di Amministrazione di ÖBB e una delegazione di giornalisti austriaci.
Il collegamento effettuato dalla compagnia ferroviaria austriaca ÖBB in collaborazione con Trenitalia, è un servizio comodo e conveniente oltre che ad essere assolutamente ecologico. Grazie all’arrivo anticipato direttamente nel centro della destinazione, i viaggiatori possono risparmiare tempo prezioso e costi aggiuntivi per l’hotel. Confort e relax sono gli ingredienti segreti del servizio, i passeggeri che fruiranno del vagone cuccette e vagone letto riceveranno un drink di benvenuto e la colazione servita direttamente nello scompartimento la mattina prima dell’arrivo.
Nei Nightjet è possibile viaggiare in posti singoli in carrozza con posti a sedere, cuccette o vagone. Possibilità di viaggio anche per coloro che prediligono la massima privacy, grazie agli scompartimenti separati. La partenza da La Spezia è prevista alle 17.10, mentre le tappe successive sono Levanto (17.37), Rapallo (18.34) e Genova Principe (19.50), con l’arrivo a Salisburgo previsto per le 6.49, a Vienna alle 8.52 e a Monaco alle 9.20. Il ritorno parte da Vienna alle 19:23, da Monaco di Baviera alle 20:10 e a Salisburgo alle 22:02 per arrivare a Genova Piazza Principe alle 9:38 e poi proseguire per Rapallo (10:12), Levanto (10:44) e La Spezia (11:10).

«È motivo di grande soddisfazione essere qui oggi per dare il benvenuto al primo Nightjet che collega la Liguria con l’Austria e la Germania – ha affermato l’amministratore delegato di Trenitalia Luigi Corradi – ulteriore conferma di quanto l’Europa sia strategica per Trenitalia e per tutto il Gruppo FS. Questo collegamento rappresenta una nuova porta di accesso al nostro Paese e offre, a tutti coloro che vorranno scoprire la Liguria, la possibilità di farlo in treno, mezzo green per eccellenza».  

Edorado Rixi, Viceministro alle Infrastrutture sul Nightjet ha aggiunto: «L’arrivo del convoglio Nightjet è la dimostrazione che è possibile tornare ad avere treni che partono dalla riviera ligure e collegano le capitali europee. Vogliamo tornare ad avere una capacità ferroviaria in grado di soddisfare anche le richieste dei turisti più esigenti. Riguarda la Liguria e tutte le destinazioni italiane».

Klaus Garstenauer, Membro del consiglio di amministrazione di ÖBB-Personenverkehr AG, ha spiegato: «Siamo molto lieti che la rete europea di treni notturni stia ora crescendo ulteriormente grazie alla collaborazione con i nostri partner. Da Genova e dalla regione Liguria offriamo nuovi interessanti collegamenti Nightjet, che possono essere offerti ogni giorno in modo confortevole e rispettoso del clima. D’ora in poi, è possibile viaggiare direttamente dalla Liguria a Vienna, Salisburgo e Monaco di Baviera con il Nightjet: un collegamento 30 volte più rispettoso delle emissioni di CO2 rispetto al viaggio in auto».

I biglietti per i collegamenti Nightjet saranno disponibili a partire da 28,80 euro per persona e tratta in carrozza con posti a sedere, da 48,10 euro in carrozza cuccette e da 67,30 euro in vagone letto. Il nuovo collegamento conferma l’impegno del Gruppo FS ad una mobilità sempre più green, mettendo in campo offerte all’insegna della mobilità integrata e multimodale come la Trenitalia Winter Experience, oppure le promozioni per viaggiare gratis con i propri animali domestici, i viaggi notturni in sud Italia con i Frecciarossa dedicati e le numerose offerte del trasporto regionale.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *