American Airlines e Gruppo SAVE annunciano la ripresa dei collegamenti giornalieri tra l’Aeroporto Marco Polo di Venezia (VCE) e Philadelphia International Airport (PHL). I collegamenti diretti tra Venezia e Philadelphia, reintrodotti all’inizio della stagione estiva 2022 dopo oltre due anni di sospensione, riprenderanno il 6 maggio 2023 e opereranno su base giornaliera fino alla fine del mese di ottobre 2023.
“Siamo entusiasti di annunciare il ritorno del collegamento tra Venezia e Philadelphia, una delle rotte più celebri del nostro network europeo che, insieme alle altre, ci consentirà di trasportare quest’estate ancora più passeggeri attraverso l’Atlantico. Siamo felici di poter soddisfare l’aumento della domanda di voli tra l’Europa e gli Stati Uniti”, ha commentato Kyle Mabry, Vice President – Operations and Commercial, EMEA and APAC di American Airlines. “L’estate scorsa ci ha dimostrato che viaggiare è tra le priorità delle persone e il periodo estivo è senz’altro un momento ideale in cui soddisfare questo desiderio. In questa stagione di grande affluenza siamo entusiasti di poter offrire il 14% di voli in più, confermando American come vettore statunitense leader in Europa”.

“Il ritorno del collegamento di American Airlines è un’ulteriore conferma della crescente domanda di traffico tra Venezia e gli Stati Uniti”, ha dichiarato Camillo Bozzolo, Direttore Sviluppo Aviation del Gruppo SAVE. “L’attuale stagione estiva conferma infatti un’offerta di posti complessiva in incremento del 21% rispetto all’estate 2022. Un dato che dimostra la maturità del mercato per un’estensione dei collegamenti anche nella stagione invernale”.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *