Sabre Corporation (NASDAQ: SABR) e BCD Travel hanno oggi annunciato il rinnovo della loro partnership strategica, poliedrica e a lungo termine, il cui obiettivo è guidare ed accelerare la crescita sia di entrambe le aziende che dell’intero ecosistema dei viaggi. Attraverso l’estensione di questa partnership a lungo termine, BCD Travel si aspetta di aumentare il volume delle prenotazioni con Sabre. Le due aziende, inoltre, investiranno e collaboreranno congiuntamente su nuove e avanzate soluzioni che contribuiranno ad accelerare l’evoluzione tecnologica già in corso all’interno dell’ecosistema dei viaggi aziendali.

“BCD Travel è partner di Sabre da molto tempo; in questi anni insieme abbiamo affrontato le sfide del settore, contribuito a innovare il settore e siamo cresciute come aziende. Oggi compiamo un ulteriore importante passo in avanti nella nostra partnership, impegnandoci reciprocamente per far progredire il futuro dei viaggi” – ha affermato Kurt Ekert, Presidente di Sabre. “Questo accordo dimostra il nostro continuo impegno nell’aiutare BCD a raggiungere i propri obiettivi, ossia differenziare le proprie offerte, migliorare l’efficienza operativa e accelerare la propria crescita. Che si tratti di fornire o abilitare delle soluzioni, continueremo a supportare e far crescere questa partnership di grande valore e di lungo corso con un azienda importante come BCD”.

La suddetta collaborazione vedrà i due leader del settore concentrarsi su soluzioni creative per la gestione delle crescenti complessità e l’evoluzione delle aspettative dei clienti, oltre a trasformare gli impatti della tecnologia e delle dinamiche di mercato in opportunità. Sabre continuerà a utilizzare la propria expertise tecnica, le sue energie innovative e la sua stabilità aziendale per contribuire al successo a livello globale di BCD.

“Questo accordo è in linea con la nostra strategia volta a migliorare l’agilità, la flessibilità e la reattività della nostra azienda in un ambiente in continua evoluzione” – ha dichiarato John Snyder, CEO e Presidente di BCD Travel. “Estendendo la nostra partnership di lunga durata con Sabre rinforzeremo la nostra presenza all’interno delle tecnologie di distribuzione e semplificheremo la nostra infrastruttura operativa, tecnica e di sviluppo futuro; tutto ciò ci consente di muoverci più rapidamente per conto dei nostri clienti mentre innoviamo, anticipiamo e ci adattiamo alle opportunità dei mercati emergenti. Mentre ci focalizziamo sulle complessità dei viaggi post-Covid e sull’individuazione di aree di collaborazione tecnologica e sviluppo congiunto più ampie, miglioreremo la velocità di commercializzazione delle nostre offerte grazie a funzionalità per ottimizzare la pianificazione e l’esperienza di prenotazione dei viaggiatori e includendo anche le soluzioni NDC”.

BCD e Sabre, oltre ad ampliare e rafforzare la propria partnership, si attendono di ottenere vari benefici da tale cooperazione mentre Sabre continuerà a perseguire i propri ambiziosi obiettivi, ovvero:

  • portare a termine la propria trasformazione tecnologica con la migrazione al cloud, l’architettura abilitata ai microservizi e l’utilizzo delle più recenti tecnologie smart e innovazioni digitali come IA e ML, in modo da poter disporre di un ambiente pronto per il futuro utilizzabile sia da Sabre che da BCD;
  • continuare a sostenere un’economia di distribuzione bilanciata a disposizione dei supplier a nome dei player del settore dei viaggi in modo da garantire l’accesso ai contenuti desiderati dai nostri clienti;
  • fornire funzionalità di distribuzione, vendita e biglietteria di prim’ordine, che comprendono le soluzioni compatibili con lo standard NDC, a tutti gli operatori della filiera dei viaggi.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *