Sembra volgere già verso la fine la storia d’amore tra Cristiano Ronaldo e l’Arabia Saudita: il brand turistico saudita “Benvenuti in Arabia” ha presentato la sua più recente campagna di marketing globale con la partecipazione di Lionel Messi come ambasciatore del turismo saudita, in previsione del 1° febbraio, giorno in cui alla Kingdom Arena di Riyadh si sfidano in amichevole, l’Inter Miami di Messi e l’Al Nassr di Ronaldo, in un’ultima sfida tra i due fuoriclasse denominata “The Last Dance”. Il lancio della campagna ha avuto inizio nei principali mercati target in Europa, India e Cina, caratterizzando la campagna con il motto “Go Beyond What You Think”. La strategia si basa su approfonditi dati di consumo che rivelano la persistenza di stereotipi sulla destinazione e invita il pubblico a immergersi nella straordinaria e vivace trasformazione culturale in corso in Arabia Saudita.
I viaggiatori che hanno già familiarità con l’Arabia Saudita sono incoraggiati a condividere le loro esperienze positive e ricordi su TikTok e sui canali social utilizzando gli hashtag bilingui #ShareYourSaudi e in arabo .السعودية_بعيونك#.

La nuova campagna di “Benvenuti in Arabia” abbraccia diversi canali, tra cui televisione, social media, piattaforme digitali e tattiche OTA, con un piano attivo di tre mesi. Questa iniziativa si inserisce in una serie di sforzi intrapresi dal turismo saudita per ampliare le prospettive e favorire il legame tra culture attraverso il turismo.

La campagna prende spunto dall’iniziativa “Il Turismo Apre le Menti” dell’UN Tourism, lanciata a Riyadh nel settembre 2023 in occasione della Giornata Mondiale del Turismo. Questa iniziativa invita i viaggiatori a esplorare angoli inesplorati del mondo, mentre governi e settore turistico sono impegnati a promuovere nuove destinazioni. I consumatori, d’altra parte, si sono impegnati ad avere una mentalità aperta verso nuove culture durante i viaggi.

Lionel Messi, celebre ambasciatore della campagna, ha una forte connessione con l’Arabia Saudita e ha accettato l’impegno con entusiasmo. Messi, insieme alla sua famiglia, ha recentemente visitato il paese, esprimendo grande gioia per le esperienze vissute e manifestando il desiderio di continuare a esplorare l’Arabia Saudita. La campagna sfida coraggiosamente i pregiudizi, invitando i visitatori a scoprire l’imprevedibile oltre gli stereotipi superati. Il video principale mostra Messi metaforicamente abbattere ‘muri’ di vari preconcetti sul paese, evidenziando le diverse località, il clima e il territorio dell’Arabia Saudita.

Il video presenta le bellezze naturali dell’Arabia Saudita, dalle acque incontaminate del Mar Rosso alle montagne lussureggianti di Aseer, dalla neve a Tabuk alla vivace capitale Riyadh e alla città costiera di Jeddah. Messi sottolinea le attività e le attrazioni del paese, tra cui il Diriyah E-Prix, le giostre del parco a tema di Riyadh Season, i voli in mongolfiera di AlUla e gli eventi musicali di MDL Beast.

La campagna mette in luce anche la cultura aperta e accogliente dell’Arabia Saudita, sottolineando l’importanza di ispirare le giovani donne saudite a raggiungere il loro pieno potenziale. Messi celebra le donne saudite che stanno guidando la trasformazione culturale del paese, come la squadra nazionale di calcio femminile saudita, l’atleta di motorsport Dania Akeel, la DJ Cosmicat e Rayyanah Barnawi, la prima donna saudita nello spazio.

L’Arabia Saudita si presenta come una destinazione turistica in continua evoluzione, abbracciando la sostenibilità e promuovendo scene culturali, di intrattenimento e sport di classe mondiale. La Stagione Invernale dell’Arabia Saudita, quest’anno con oltre 17.000 eventi, si configura come “la stagione più vivace del mondo”, con Riyadh Season, Jeddah Season, Diriyah Season e altri eventi di rilievo in programma, tra cui la Saudi Cup, il Gran Premio dell’Arabia Saudita, l’AlUla Arts Festival e l’AlUla Skies Festival.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *