Massimiliano Cossu e Adriano Apicella

Si scaldano i motori per la VI edizione di Meet Forum – Mediterranean European Economic Tourism Forum – evento ideato e organizzato da Portale Sardegna S.p.A. sponsorizzato anche quest’anno da UniCredit e realizzato in partnership con l’associazione Sardegna 2050 e Welcome Travel Group, che si svolgerà all’Hotel Carlos V ad Alghero il 29 e il 30 aprile prossimi.

Il programma della manifestazione prevede nella prima giornata 3 Tavoli Tematici che avranno il compito di disaminare alcuni degli argomenti di più stringente attualità con l’assistenza del Comitato Scientifico, coordinato dall’associazione Sardegna 2050. Nella seconda giornata grazie al grande Laboratorio del turismo il Meet Forum lascia la parola agli operatori attivando seminari ad alta intensità formativa, erogati da esponenti di primissimo livello del turismo nazionale e internazionale. Concluderà la serata del 30 aprile la Final Conference, momento di grande importanza e di fondamentale attenzione mediatica dove i Top Speakers dell’evento moderati dal comitato scientifico chiuderanno la due giorni di lavori.

Spiega Adriano Apicella, amministratore delegato Welcome Travel Group: “Abbiamo partecipato al Meet Forum nell’edizione del 2020 che, seppur in video-conferenza, ci ha subito entusiasmato per l’innovativo format. Oggi, siamo felici di dare il nostro supporto a questa iniziativa che riteniamo funzionale alle nostre strategie sia per le caratteristiche intrinseche dell’evento sia per la stretta collaborazione che abbiamo con Portale Sardegna nello sviluppo di Welcome to Italy “.

Aggiunge Massimiliano Cossu, Amministratore delegato Portale Sardegna – “Il Meet Forum è nato come una scommessa, l’idea di far diventare almeno per 2 giorni la nostra Isola la Capitale del Turismo, un’occasione per aprirci al mondo e confrontarci con i più importanti operatori del settore. Un’avventura iniziata nel 2016 insieme all’associazione Sardegna 2050 che da sempre ci supporta e che oggi, anche grazie a un partner di assoluto rilievo, ci consente di sperare di raggiungere i nostri obiettivi più ambiziosi”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *