Siap, la software house specializzata in soluzioni gestionali per agenzie di viaggio e tour operator presente nel settore del business travel da oltre 30 anni, e Sabre Corporation, società di software e tecnologia al servizio dell’industria dei viaggi leader nel mondo, annunciano oggi una tappa importante della loro collaborazione tecnologica di lunga data. B4B, il self booking tool intuitivo per il business travel sviluppato da Siap, può contare ora sulla tecnologia e i contenuti di Sabre per accelerare l’automazione intelligente nella gestione dei viaggi aziendali e supportare la ripresa del settore.
L’integrazione di B4B a Sabre avviene tramite API, e consentirà alle travel management company (TMC) che usano il self booking tool di Siap di accedere ai contenuti e alle soluzioni all’avanguardia del GDS, soddisfando in tutta semplicità le esigenze del viaggiatore d’affari garantendo un servizio impeccabile ed efficiente sempre più personalizzato.
Grazie a Sabre Profiles, per esempio, il self booking tool B4B potrà contare su un maggiore controllo per una maggiore efficienza, gestendo i dati e i profili dei viaggiatori d’affari in maniera ottimale automatizzando i processi di riconoscimento.
“Il nostro principale obiettivo era quello di portare sul mercato un self booking tool che integrasse i processi tipici del business travel in un’unica soluzione, per una gestione dei viaggi d’affari in modalità online e offline e una personalizzazione dei profili degli utenti a diversi livelli” – ha dichiarato Antonio Rosa, Amministratore Delegato di Siap. “La nostra collaborazione di lunga data con Sabre ha visto la sua naturale evoluzione in questa integrazione che consente a TMC e travel manager di garantire un servizio più intuitivo e facile da utilizzare”.

“Sabre si impegna a fornire ai propri clienti e collaboratori soluzioni differenziate in base ai loro bisogni per superare le aspettative dei loro viaggiatori” – ha affermato Paola De Filippo, General Manager di Sabre per l’Italia. “Siap è un partner innovativo con il quale ci accomuna l’obiettivo di fornire ai viaggiatori un’esperienza di viaggio davvero all’avanguardia, e siamo lieti di poter collaborare con un partner così impegnato e lungimirante che comprende chiaramente il ruolo svolto dalla tecnologia nell’offrire quell’esperienza impeccabile che i viaggiatori di oggi si aspettano sempre più spesso, soprattutto per quanto riguarda i viaggi d’affari, con esigenze molto cambiate negli ultimi due anni”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *