Con l’arrivo imminente della Pasqua, si avvicina l’opportunità di godere di qualche giorno di vacanza in più. Molti tornano a casa dopo un periodo di lontananza per motivi di studio o lavoro, altri ne approfittano finalmente per un viaggio di piacere da soli, con il partner, la famiglia o con gli amici. Se si considerano i viaggi di piacere, un recente sondaggio SWG ha evidenziato come per gli italiani il treno sia il mezzo di trasporto preferito, soprattutto per le vacanze brevi (41%), i viaggi nel fine settimana (36%) e le gite in giornata (26%).

Trainline, l’app per la prenotazione di treni e pullman, ha analizzato i propri dati in vista della Pasqua riscontrando in generale un +40% di prenotazioni rispetto al 2023. Quest’anno, Roma, Napoli, Firenze e Bologna rimangono le città più prenotate anche a testimonianza di come l’interesse per le mete tradizionali sia ancora forte tra i viaggiatori.

Dai dati Trainline emerge, inoltre, come gli italiani approfitteranno appieno dell’intero ponte pasquale, infatti, i giorni più prenotati sono proprio il 29 marzo e il 1° aprile, confermando un aumento significativo del movimento dei viaggiatori durante questo periodo.

Le città, invece, che hanno riscontrato il maggiore incremento percentuale rispetto allo scorso anno durante il periodo Pasquale, sono distribuite un po’ su tutta la Penisola da ovest con Torino al 153% a est con Venezia al 134%. Anche lungo l’asse nord-sud con Reggio Emilia che vede un incremento del ben 186% seguita più a sud da Napoli (111%) e da Salerno (108%).

“Guardando l’andamento delle prenotazioni di questi giorni – dichiara Andrea Saviane, Country Manager Italia di Trainline – con soddisfazione notiamo un notevole incremento rispetto allo scorso anno su diverse destinazioni. Questo ci fa pensare che gli italiani stiano apprezzando sempre di più il treno come mezzo di trasporto, riconoscendone non solo l’aspetto economico, ma anche il suo fondamentale contributo alla sostenibilità ambientale. Siamo orgogliosi di contribuire e facilitare l’organizzazione delle persone affinché possano viaggiare in modo rilassante e sostenibile”.

Secondo la ricerca SWG, il 58% degli italiani nell’ultimo anno, almeno una volta, ha preferito il treno ad altri mezzi, poiché lo si è ritenuto il più economico (40%) e anche il più distensivo (27%).

D’altra parte, la passione degli italiani per il treno è confermata, sempre dal sondaggio SWG, grazie alla sua natura di spazio polifunzionale che permette di svolgere altre attività durante il viaggio (51%), alla praticità di arrivare direttamente nel centro di una città da un’altra (41%), ma anche semplicemente di godersi il paesaggio dal finestrino (36%).

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *