Volonline, parziale ma progressiva ripartenza della flight consolidation

Proseguono gli investimenti di Volonline sul fronte tecnologico: l’Operatore ha confermato il piano di sviluppo volto a perfezionare ulteriormente le performance delle proprie piattaforme per la biglietteria aerea, a fronte di un business che, pur non essendo di fatto ancora tornato alla normalità, mostra progressivi miglioramenti ogni giorno in termini di performance.  

Nello specifico, le novità riguardano il volato, con l’adozione di una nuova dinamica nel processo di ricerca e selezione delle disponibilità, basata sul collegamento simultaneo e comparato non solo con i principali GDS ma anche con fornitori alternativi di volato, e conseguente normalizzazione dei risultati in tempo reale: questo consente di assicurare sempre la visualizzazione delle migliori soluzioni possibili in termini di disponibilità, classi e tariffe, allo scopo di offrire strumenti sempre più competitivi in vista della stagione 2020/2021.

Luigi Deli, AD Volonline, dichiara: “I self booking tool sono normalmente collegati ad uno, al massimo due GDS. Oggi siamo tra i primi sul mercato a sposare l’innovativa e rivoluzionaria logica dell’aggregazione di contenuti, dove per contenuti intendiamo disponibilità e tariffe di volato generate da sistemi diversi da quelli tradizionali. Lavoriamo con Amadeus, Travelport, Sabre, Travelfusion, Mistyfly, NDC, Kiwi: questo ci consente di offrire un servizio di eccellenza ai nostri Partner, alle prese con uno dei momenti più difficili nella storia del turismo organizzato. Inoltre, stiamo aggregando nuovi fornitori totalmente sconosciuti al mercato italiano, che invece in Volonline utilizziamo da tempo e abbiamo pertanto ampiamente avuto modo di testare. Ad oggi non esiste in Italia una piattaforma che abbia una tale completezza di rapporti di fornitura: invito gli agenti di viaggio a metterci quindi alla prova”.

Da segnalare anche un’altra importante e strategica novità di Volonclick Voli sul fronte dei pagamenti: la possibilità di gestire più carte di credito non solo allo stesso tempo, ma anche in maniera cumulativa. Una funzionalità particolarmente utile per rispondere alle difficoltà delle agenzie NON IATA nella gestione dei plafond delle carte.

Da sempre in prima linea nello sviluppo di soluzioni innovative per la biglietteria aerea, Volonline offre due piattaforme differenti, entrambe interessate dalle novità: Volonclick Voli, storico tool per il consolidamento oggetto di una nuova release presentata lo scorso mese di marzo, e Volonclick PRO, che integra la biglietteria aerea nel tour operator, consentendo anche la prenotazione di alloggi e altri servizi per costruire itinerari su misura.

“Il volato – conclude Deli – è da sempre uno degli asset strategici della nostra azienda; siamo convinti che questa difficile situazione abbia accelerato la già forte domanda di strumenti IT performanti da parte delle agenzie. Queste recenti implementazioni hanno la finalità di aumentare la competitività delle nostre agenzie partner rispetto alle OTAs e permetterci di dare anche sul fronte della biglietteria aerea la profondità di gamma che offriamo ormai da tempo sugli hotel e gli altri servizi”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *