L’Amministratore Delegato Adriano Apicella e il management team di Welcome Travel Group hanno incontrato a Milano la stampa di settore per fare il punto sull’andamento delle vendite, la politica commerciale e l’avanzamento dei progetti in essere per i brand del gruppo WTG.

Andamento delle vendite

Welcome Travel Group si appresta a chiudere un anno complesso, peggiore del 2020, ma in cui i corridoi turistici stanno spingendo le vendite dell’ultima parte dell’anno. Dopo un’estate che, seppur con un andamento record del Mare Italia, ha registrato volumi pari al 25% delle vendite totali della stagione 2019, a partire dal mese di ottobre e con l’apertura dei primi corridoi turistici, gli ordini totali sono saliti al 50% dello stesso periodo di due anni fa. Un risultato superiore alle aspettative, che vede protagoniste assolute le Maldive seguite dall’ottimo andamento della Repubblica Dominicana. Anche le richieste per il Mar Rosso stanno avendo un’accelerazione importante con la destinazione allineata, per volumi di vendita nelle ultime due settimane, ai numeri dell’autunno 2019. Altrettanto positivo è il trend del segmento crociere, che da inizio ottobre segna un andamento degli ordini del 60% rispetto al medesimo periodo di due anni fa, di fatto raddoppiando quello positivo già registrato durante i mesi estivi. Il ritorno ai volumi del passato è lento: l’obiettivo ora è arrivare almeno al 50% del turnover del 2019, pari a 1,6 miliardi di cui 1,3 realizzato con tour operator contrattualizzati. Il ritorno a questi numeri è previsto per il 2024 per il leisure, mentre per il business travel si ipotizza il 2025 come fatturato, ma si pensa che non supererà i due terzi dei volumi rispetto al pre-pandemia.

Il percorso di fusione

Come già anticipato la scorsa primavera all’inizio del percorso di fusione tra Welcome Travel e Geo Travel Network, le Agenzie della nuova WTG stanno proseguendo, in piena continuità, il proprio percorso sotto le insegne del brand che hanno scelto. Ai due marchi si è aggiunto il modello commerciale in Associazione in Partecipazione di Welcome Travel Store, con la precisa finalità di offrire un’opportunità commerciale in più e la possibilità di scegliere l’assetto migliore per affrontare con ancora più efficacia la ripartenza.

Per un presidio del territorio sempre più puntuale e per dare massimo ascolto a tutte le Agenzie, la forza vendite di WTG sarà unica e composta da 16 Network Manager coordinati da due Responsabili, Andrea Cerri per il Nord Italia e Fabio Del Core per il Centro-Sud. I Network Manager rappresenteranno tutti e tre i brand del gruppo, gestiranno le Agenzie già presenti nel Network e saranno i garanti dello sviluppo e dell’ingresso di nuove realtà, armonizzandole nel contesto territoriale. Ciò consentirà alle Agenzie di avere un unico interlocutore in un’ottica di massima trasparenza e condivisione.

Accanto alla forza vendite unica presente sul territorio, proseguirà l’implementazione del CRM Salesforce con l’obiettivo di conoscere meglio tutte le Agenzie del Network e di poter gestire con ancora maggior rapidità ogni loro richiesta. In modo particolare, la fondamentale attività di profilazione del CRM permetterà di capire come rispondere in maniera più puntuale alle necessità formative delle singole Agenzie sia in ambito di prodotto che commerciale dotandole degli strumenti necessari a cogliere tutte le opportunità che le tante campagne, anche esclusive, della Rete mettono a loro disposizione, nel pieno rispetto dalla storia che ogni Agenzia porta con sé.

Il contratto commerciale

Dal punto di vista commerciale, WTG conferma la propria volontà di creare partnership efficienti, durature ed evolute con i fornitori; proprio in questa direzione vanno sia la collaborazione con Salesforce che gli importanti investimenti sul digitale.

Per quanto riguarda il contratto commerciale per il 2022, i punti fondamentali saranno: la segmentazione dei partner, la negoziazione delle migliori condizioni commerciali per le Agenzie del Network con focus e riconferma dei vari differenziali interni ai 3 brand, il mantenimento dell’impianto Win4All, la rimodulazione dei target per segmento di fornitore/prodotto. Importante sarà l’investimento sull’area prodotto centralizzato.

Riguardo alle attività di marketing, in virtù della collaborazione con Salesforce, verranno unificati i processi, mentre sono già state riconfermate tutte le attività b2b previste per i tre brand del Gruppo mantenendone inalterata filosofia, unicità e dna storici. Riconfermato è anche l’investimento strategico sul web marketing che già oggi vede WTG gestire centralmente più di 1000 siti web e circa 600 pagine social.

Welcome Travel Store

Con l’autunno è entrato nel vivo il progetto Welcome Travel Store guidato da Luca Caraffini. Dopo il varo del contratto e del piano di marketing e il lancio del sito web, il nuovo brand di WTG ha avviato anche un percorso di formazione e promozione per le Agenzie tramite webinar e sales manager sul campo.

Basato su un rapporto più maturo e completo siglato unicamente con Agenti professionisti che già vantano una solida esperienza sul mercato, Welcome Travel Store si presenta come un modello innovativo di business che permette alle Agenzie di concentrarsi in modo specifico sull’attività di vendita. Ciò è garantito da un nuovo format per la gestione semplificata del punto vendita, che riduce i costi fissi e centralizza la risoluzione degli adempimenti burocratici garantendo in questo modo una maggior marginalità.

Una vera e propria “evoluzione 2.0” del rapporto tra Network e Agenzie di Viaggio che punta a fare scuola coinvolgendo, già nel 2022, 60 punti vendita per arrivare a oltre 200 nel biennio successivo, tutti sotto l’unica insegna Welcome Travel Store.

“Il mercato è certamente in ripresa e i corridoi turistici stanno generando una buona domanda in Agenzia, anche se limitata alle poche destinazioni per ora aperte – ha dichiarato Adriano Apicella, Amministratore Delegato Welcome Travel Group –. Tutto il team di Welcome Travel Group, come già accaduto negli ultimi 20 mesi, continua a lavorare alacremente per dare il meglio alle Agenzie del Network con particolare focus sugli accordi commerciali 2022 e sui servizi di marketing sempre più incentrati sull’innovazione digitale. Fondamentale, in quest’ottica, è anche il supporto della nuova squadra dei Network Manager coadiuvati dal service center. In questo periodo, abbiamo gettato le basi per rendere il Network ancora più forte del periodo pre-pandemia, ponendo sempre l’Agenzia di Viaggio al centro di tutte le nostre attività quotidiane e delle nostre progettualità”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *