Nel dicembre scorso, durante l’annuncio della collaborazione con Bit Milano, Adriano Apicella, CEO di Welcome Travel Group, aveva espresso grande entusiasmo per la partnership, che vedeva Bit non solo come scenario ma anche come elemento centrale e attrazione principale dell’evento. Questa previsione si è ampiamente avverata nei risultati conseguiti: per la prima volta, una convention è stata organizzata in contemporanea e in collaborazione con una fiera, attirando oltre 2000 professionisti del settore per l’intera durata dell’evento.

L’edizione 2024 ha avuto come tema “In OrBITa – Insieme verso il turismo di domani”, scelto per rappresentare l’armonia tra il Network, paragonato a un pianeta centrale, che attira partner commerciali e offre marketing, servizi, soluzioni tecnologiche, assistenza e supporto alle agenzie affiliate, beneficiando della stabilità e sicurezza garantite dalla loro posizione orbitale attorno al “pianeta” ideale.

Le sessioni plenarie della convention sono state moderate da Matteo Caccia, rinomato attore, scrittore e presentatore radio, e Marco Berry, presentatore TV, mago, illusionista ed escapologo. Adriano Apicella, insieme a Simona Greco, direttrice delle manifestazioni di Fiera Milano, ha inaugurato la sessione plenaria iniziale, con la partecipazione del Ministro del Turismo, on. Daniela Santanchè, che ha ribadito il supporto del governo alle agenzie viaggi, salvo poi invitarle a iscriversi su Italia.it “per far arrivare più turisti stranieri in Italia e riportare il nostro Paese ai vertici”: qualcuno poteva anche avvisarla di avere di fronte una platea di operatori outgoing.
A seguire un intervento di Nicola Minasi, responsabile dell’Unità di Crisi della Farnesina, che ha esposto il suo supporto alle agenzie di viaggio direttamente dal luogo di una missione speciale per la tutela dei bambini coinvolti in conflitti nel Medio Oriente e ha ringraziato gli agenti per il supporto in tempo reale a un servizio cruciale come Viaggiare Sicuri. Successivamente, Gabriele Burgio, CEO di Alpitour World, e Mario Zanetti, CEO di Costa Crociere, sono intervenuti sul palco in qualità di azionisti del network. Nella stessa giornata Neos, insieme ad Allianz, ITA Airways, Amex e Sekurest, ha partecipato a un talk show con Adriano Apicella per discutere le evoluzioni e le trasformazioni imminenti nel settore turistico.

Il secondo giorno ha messo in luce le figure chiave di Alpitour World e Costa Crociere. Adriano Apicella, assieme al direttore Network Dante Colitta e al CIO Ludovico Baiano, ha delineato la strategia del Network, presentando iniziative e servizi con un focus sulla visione futura e sugli strumenti disponibili per supportare le agenzie nel loro processo di adattamento e sviluppo. La convention si è conclusa con l’intervento straordinario di Maurizio Cheli, pilota e primo astronauta dell’Aeronautica Militare a partecipare a una missione di ricerca scientifica a bordo dello Shuttle. Il suo discorso ha ispirato i partecipanti, condividendo visioni e immagini spaziali mozzafiato che hanno emozionato profondamente gli agenti di viaggio.

Il programma della Convention si è dimostrato ricco e articolato: ha offerto interessanti contenuti professionali attraverso le due sessioni plenarie, l’area espositiva dedicata che ha visto protagonisti della Fiera Partner commerciali e Agenti del Network, tour guidati a Milano e due serate di eccezionali: la Costa Special Night e la festa celebrativa dei cento anni di Turisanda1924.

Per la portata degli interventi, la qualità degli Ospiti, dei Partners commerciali e degli Agenti, per la varietà delle attività in programma, per la complessità organizzativa, per l’impatto in comunicazione, per la visibilità e per i numeri dell’evento, la convention Welcome Travel Group “In Orbita” ha rappresentato tutta la forza e il valore del Network e l’autorevolezza che lo contraddistingue nel settore.

E la Bit continuerà dalla prossima settimana nelle Agenzie Welcome e Geo con le Travel Weeks. In tutti i punti vendita del Network vantaggi esclusivi sui prodotti dei Partner commerciali della Convention.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *