African Explorer, in partnership con Ethiopian Airlines, ha ospitato all’Aeroporto di Malpensa un evento dedicato al Sud Africa a cui sono stati invitati sia agenti di viaggio che content creator. Per l’occasione è stata organizzata l’esplorazione di un nuovissimo Airbus 350 di Ethiopian Airlines. I partecipanti sono stati lasciati liberi di esplorare il velivolo e visitare la cabina, il cockpit di pilotaggio e l’area sottostante la plancia, offrendo così l’opportunità di creare originali contenuti, con un incredibile risultato di promozione dell’evento sui canali social di tutti i presenti.

Da diversi anni l’Ente del Turismo del Sud Africa non partecipava ad un evento di un tour operator: con questa attività, fortemente voluta da African Explorer, si è voluta sottolineare l’importante ripresa della destinazione su cui il TO milanese sta dedicando particolare attenzione per il 2023. È Alessandro Simonetti, General Manager African Explorer a dare maggiori dettagli in merito: “Il successo della destinazione è stato determinato in modo significativo dalla scelta di puntare sui tour con piccoli gruppi in esclusiva italiana, che garantiscono un livello di qualità e soddisfazione che è frutto di oltre 50 anni di esperienza in questo lavoro”. Simonetti inoltre aggiunge “La riconferma del segmento dei viaggi di nozze, rimasto orfano per lungo tempo per via della pandemia, e la novità dei viaggi per famiglie, hanno macinato numeri importanti, complice anche una domanda sempre più esigente ed alla ricerca di esclusività e sicurezza.”

La scelta di coinvolgere travel blogger e content creator insieme agli agenti di viaggi, fa parte di una strategia ben precisa di African Explorer e che descrive meglio Claudio Benvegnù Pasini, Responsabile Marketing e Comunicazione: “Con l’idea di proporre un nuovo approccio al mercato, questo evento segna l’inizio di una campagna di comunicazione che punta ad unire le competenze di digital marketing di travel blogger e content creator insieme all’esperienza e la professionalità delle agenzie di viaggio.”

Conclude Paloma Telle, Acting Channel Manager, South Europe Hub, South African Tourism: “L’Italia è per noi tra i mercati più importanti: con 32.357 viaggiatori italiani nel 2022, è il secondo Paese della regione Sud Europa e ha raggiunto il 50% degli arrivi rispetto ai livelli pre-Covid, un dato molto incoraggiante in ottica futura. Inoltre, la domanda italiana è perfettamente allineata con le esperienze che il nostro Paese offre: bellezze paesaggistiche, safari nella natura, avventura, patrimonio culturale e gastronomia. Come South African Tourism, ci aspettiamo che il mercato italiano sia sempre più in crescita”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *