Tutti i membri di Emirates Skywards in ogni classe di viaggio su un aereo Emirates potranno ora godere di una forma di connettività gratuita. I membri Skywards, di livello Blue, Silver, Gold o Platinum, che viaggiano in qualsiasi classe, Economy, Premium Economy, Business o First Class, potranno usufruire della messaggistica gratuita tramite app. Inoltre, i passeggeri di Prima Classe, se iscritti a Skywards, avranno a disposizione Internet illimitato e gratuito, che consentirà loro di fare acquisti o lavorare online durante il volo, così come i soci Skywards Silver, Gold e Platinum che viaggiano in Business Class. I soci Platinum Skywards hanno accesso gratuito a Internet in tutte le classi. L’aumento della connettività gratuita è stato accolto molto bene dai passeggeri di Emirates dopo le modifiche apportate a gennaio 2023 e oggi la compagnia aerea registra una media di 450.000 utenti al mese. Ciò rappresenta un aumento del 30% dell’utilizzo da parte dei passeggeri nel 2023 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Attualmente quasi il 10% di tutti i passeggeri utilizza il Wi-Fi di bordo gratuito. Sulle rotte attraverso le Americhe, quasi il 20% dei passeggeri si connette al Wi-Fi a bordo, mentre sulle rotte europee e africane l’utilizzo è superiore all’11% da parte di tutti i passeggeri.

Patrick Brannelly, SVP Retail, IFE & Connectivity, ha commentato: “Emirates ha lavorato costantemente con i suoi fornitori di servizi per ottimizzare e migliorare l’esperienza di connettività. A marzo abbiamo fornito circa il 55% di dati in più per sessione/cliente rispetto all’inizio del 2022, nonostante il numero di sessioni sia aumentato del 68% nello stesso periodo. Continueremo a lavorare per investire in aggiornamenti e miglioramenti, e i nostri aerei A350 arriveranno con la prossima generazione di connettività satellitare già equipaggiata.”

Emirates ha anche annunciato che offrirà la nuova banda larga ad alta velocità a bordo di 50 nuovi aeromobili Airbus A350 – la cui entrata in servizio è prevista per il 2024 – grazie a GX Aviation di Inmarsat. Il nuovo accordo migliorerà significativamente l’esperienza dei passeggeri con una connettività potenziata e una maggiore copertura globale, anche nei voli sopra l’Artico. Gli Airbus A350 saranno i primi aeromobili di Emirates a sfruttare la rete satellitare Global Xpress (GX) di Inmarsat, che alimenta la prima e unica rete a banda larga al mondo disponibile a livello globale, garantendo ai passeggeri una connettività globale ininterrotta, indipendentemente dalla destinazione, compreso il Polo Nord. Le avanzate capacità ad alta velocità della banda larga consentiranno ai passeggeri di Emirates di rimanere in contatto con la famiglia e gli amici, di navigare online e di utilizzare i social media, il tutto comodamente seduti. Emirates ha inoltre confermato un investimento di oltre 350 milioni di dollari per dotare una flotta di 50 A350 in arrivo nel 2024 di una migliore connettività per i passeggeri attraverso il sistema AVANT Up di Thales e Optiq – il primo smart display del settore a offrire due connessioni Bluetooth, Wi-Fi integrato per consentire ai passeggeri di associare più dispositivi, tra cui telefoni, tablet, cuffie o persino controller di gioco, supportando al contempo fino a 60 watt USB-C per ricaricare rapidamente i dispositivi personali.

I passeggeri devono semplicemente iscriversi a Emirates Skywards – un processo facile e gratuito – per poter accedere al Wi-Fi gratuito. Gli interessati possono iscriversi tramite emirates.com, flydubai.com, attraverso l’app ufficiale di Emirates o l’app di flydubai e direttamente dal portale Wi-Fi di bordo. Emirates Skywards conta più di 30 milioni di membri in tutto il mondo e offre premi ineguagliabili in volo e a terra, tra cui compagnie aeree, hotel, autonoleggio, banche e una moltitudine di opzioni di vendita al dettaglio e lifestyle.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *