Air Europa ha introdotto nei propri sistemi Amadeus Travel Ready by Traveller ID, una soluzione completa volta a semplificare il processo di viaggio attraverso l’automatizzazione e la digitalizzazione della verifica dei documenti. Tale implementazione consente ai viaggiatori di controllare la validità dei documenti prima di recarsi in aeroporto.
I passeggeri dei voli internazionali di Air Europa possono usufruire di questa innovativa funzionalità durante il check-in online, accessibile sia tramite dispositivi mobili che computer. Dopo la verifica del passaporto, lo stato del passeggero viene automaticamente aggiornato nel sistema della compagnia aerea con l’etichetta “SKYCLEARED”. Ciò si traduce in un risparmio di tempo, semplificando le verifiche manuali dei documenti durante le fasi di check-in, consegna bagagli e imbarco, con conseguente riduzione delle code.

In prospettiva futura, Amadeus Travel Ready non solo permetterà ai passeggeri di Air Europa di verificare altri documenti, come i visti, ma faciliterà anche i processi di identificazione biometrica in aeroporto, sfruttando i telefoni cellulari dei passeggeri. Questa soluzione consentirà l’associazione dei principali documenti di viaggio utilizzando dati biometrici facciali per l’identificazione in diversi punti di contatto delle compagnie aeree.

L’introduzione di questa evoluzione da parte di Air Europa risponde alle esigenze emerse da un recente sondaggio globale IATA. La ricerca ha rivelato che il 75% dei viaggiatori preferirebbe utilizzare dati biometrici anziché passaporti e carte d’imbarco, evidenziando la crescente importanza delle nuove esperienze digitali nel settore.

Estelle Leray, Direttore Alianzas y Experiencia del Cliente di Air Europa, commenta: “Siamo entusiasti di questa nuova soluzione, in linea con la nostra strategia di innovazione. Vogliamo offrire ai nostri clienti un’esperienza di viaggio facile e senza intoppi, esplorando anche funzionalità di registrazione biometrica per migliorare l’esperienza complessiva”.

Francois Blanc, General Manager of Traveller Identification di Amadeus, dichiara: “La verifica digitale dei documenti di viaggio sta progredendo rapidamente e, attraverso Amadeus Travel Ready, consentiamo alle compagnie aeree di migliorare l’esperienza dei loro passeggeri. Questo è solo un esempio di come Amadeus sostenga il settore dei viaggi con iniziative innovative orientate verso i viaggiatori che utilizzano identità digitali”.

Amadeus Travel Ready si integra con l’iniziativa One ID della IATA, mirando a semplificare ulteriormente i viaggi dei passeggeri attraverso la condivisione anticipata di informazioni, tecnologie contactless e opzioni biometriche.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *