Air France aumenta i collegamenti con l’Italia: 12 città da luglio

Dopo aver ripreso, nelle scorse settimane, i collegamenti con Roma, Milano, Venezia, Firenze, Bologna, Napoli e Bari, Air France riattiverà, a partire da luglio, anche i voli per Cagliari, Catania, Olbia, Palermo e Torino arrivando a servire ben 12 città italiane.Air France sta gradualmente rafforzando il suo network: entro la fine di giugno porterà la sua operatività al 20% e, fatta salva la revoca delle restrizioni di viaggio nei diversi paesi interessati, la sua operatività globale raggiungerà il 35% nel mese di luglio e il 40% nel mese di agosto.
Air France prevede di servire quasi 150 destinazioni durante l’estate 2020, vale a dire l’80% delle sue destinazioni abituali.

Il numero di collegamenti aumenterà considerevolmente per i dipartimenti e territori francesi d’oltremare, nonché per la Spagna, la Grecia, l’Italia e il Portogallo.

I voli a lungo raggio riprenderanno gradualmente su gran parte del network, sia per il trasporto passeggeri che per quello merci.Il programma di volo estivo vedrà l’utilizzo di 106 dei 224 aeromobili della flotta di Air France.

“Stiamo constatando che le persone hanno bisogno di viaggiare di nuovo e, nel corso dell’estate, riprenderemo gradualmente i collegamenti verso 150 destinazioni in Francia, Europa e nel resto del mondo. Dopo questo periodo difficile, siamo lieti di dare il benvenuto ai nostri clienti a bordo, che potranno nuovamente viaggiare e ricongiungersi con i loro cari. Tutto il personale di Air France, sia a terra che a bordo, si impegna a garantire ai nostri passeggeri i più alti livelli sanitari e di sicurezza”, ha dichiarato Anne Rigail, CEO di Air France.

Air France ricorda che è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica su tutti i suoi voli e che i controlli di temperatura vengono effettuati durante l’imbarco. Le operazioni quotidiane di pulizia degli aeromobili sono state rafforzate ed è stata messa in atto una procedura specifica per la disinfezione periodica delle cabine mediante irrorazione di un prodotto certificato in grado di neutralizzare i virus.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *