Binter ha inaugurato la sua nuova tratta internazionale, che prevede di collegare una volta alla settimana Firenze (FLR) e le Isole Canarie, passando per Gran Canaria. Il viaggio è di 4 ore e un quarto.
Il volo inaugurale è decollato dall’Aeroporto di Gran Canaria (LPA) alle 09:30, diretto alll’Aeroporto Amerigo Vespucci (FLR), da dove è successivamente ripartito per tornare in Spagna alle 15:30, atterrando a Gran Canaria alle 19:05.

Collegamenti diretti ogni sabato

Da questo momento Firenze si aggiunge alle destinazioni di Binter. Il collegamento tra il capoluogo fiorentino e le isole sarà il sabato e consentirà ai passeggeri della compagnia di godere delle attrazioni turistiche di entrambe le destinazioni.
“L’arrivo della compagnia aerea Binter segna un passo importante per lo scalo fiorentino.” – dichiara Toscana Aeroporti – “Il collegamento diretto con le Isole Canarie va ad aggiungere un importante tassello al mosaico di destinazioni raggiungibili dagli aeroporti toscani, andando ad influire positivamente sull’appetibilità della nostra Regione e del nostro sistema aeroportuale, in un periodo di piena ripresa del traffico aereo”.
Inoltre la compagnia offre un collegamento gratuito tra le rotte nazionali e interinsulari tra le isole delle Canarie in caso di voli in coincidenza. È dunque possibile raggiungere diverse destinazioni dell’arcipelago grazie all’ampia rete di connessioni che agevola i trasferimenti interni quotidiani.
In più, Binter collega ogni settimana Torino, Venezia e le Isole Canarie, rispettivamente ogni martedì alle ore 16:40 e ogni lunedì alle ore 16:25.

Come novità, per i passeggeri in partenza dagli aeroporti italiani, la compagnia offre la possibilità di poter visitare due isole con lo stesso biglietto a soli 40 euro in più, grazie al suo nuovo prodotto: Discover, lo stopover di Binter.

I passeggeri delle rotte italiane usufruiscono del servizio esclusivo tipico dell’offerta Binter, con un servizio a bordo di primo livello che include, ad esempio, un aperitivo gourmet servito durante il viaggio.

I voli sono effettuati con aerei a reazione Embraer. L’E195-E2 è il jet a corridoio singolo più silenzioso, sostenibile ed efficiente della sua categoria. Il comfort non manca: l’aeromobile, con una configurazione da 132 posti, presenta una distanza tra le file di 79 cm e sedute ben separate grazie all’assenza del posto centrale, allo scopo di assicurare un volo più piacevole per i passeggeri.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *