Cathay Pacific da oggi opera un secondo collegamento diretto settimanale che parte ogni domenica dall’Aeroporto di Milano Malpensa con destinazione l’Aeroporto Internazionale di Hong Kong.
L’aggiunta di un secondo volo da e per Milano offre ai viaggiatori più possibilità di collegamenti verso altre destinazioni del network, in particolare nella Cina Continentale, tramite Hong Kong, l’hub principale della compagnia aerea. Con la revoca della quarantena obbligatoria per i viaggiatori stranieri in arrivo nella Cina Continentale e la riapertura del confine con Hong Kong, Cathay Pacific sta aumentando i suoi voli, puntando ad operare più di 100 voli di andata e ritorno a settimana tra Hong Kong e 14 città della Cina continentale entro la fine di febbraio.

Daniele Bordogna, Regional Head of Trade Sales – Europe di Cathay Pacific ha dichiarato: “Siamo molto felici di poter annunciare che siamo tornati a garantire un secondo volo dall’Italia, a pochi mesi dalla ripresa del primo collegamento diretto tra Milano e Hong Kong: un importante link sia per i clienti business che leisure. Questa è un’ulteriore dimostrazione che il Gruppo è fortemente impegnato a ripristinare l’intera connettività, potenziando sempre di più i collegamenti per raggiungere, via Hong Kong – il principale hub finanziario e turistico dell’Est – anche le altre destinazioni del network. Come Gruppo, prevediamo di tornare a garantire circa il 70% della capacità di volo passeggeri pre-pandemia entro la fine del 2023, con l’obiettivo di tornare ai livelli pre-pandemia entro la fine del 2024”.

Il secondo volo settimanale della Compagnia è operato con l’Airbus A350-900, un aeromobile adatto ai voli di lungo e molto lungo raggio per garantire ai passeggeri un’esperienza di volo in totale comfort, nonché un volo sempre più sostenibile: la fusoliera aerodinamica, il carburante e i motori efficienti, così come l’eccellente controllo del rumore migliorano le sue prestazioni ambientali.
Nelle tre classi a bordo (per un totale di 280 posti disponibili – 38 in Business Class, 28 in Premium Economy e i restanti 214 in Economy), i passeggeri potranno usufruire di numerosi servizi in grado di rendere il viaggio ancora più confortevole: la possibilità di scegliere tra una selezione di piatti ispirati ai “Hong Kong Flavours” e un’ampia gamma di opzioni salutari e vegetariane adatte a diversi stili di vita; un’esperienza di connessione e intrattenimento all’avanguardia, con un catalogo di oltre 200 ore di contenuti in streaming (compresi film e serie TV pluripremiate) firmato HBO Max. In Business Class, invece, sono presenti gli amenity kit e la formula night in collaborazione con Bamford, oltre al servizio “Choose My Meal” che permette di scoprire in anticipo le proposte culinarie a bordo e prenotarle fino al 24 ore prima della partenza.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *