La Fondazione Destination Verona&Garda, con la missione di favorire le connessioni tra due regioni geografiche, mira a migliorare i servizi turistici e a diventare una destinazione che tenga conto delle esigenze di tutti, dai turisti ai residenti. Questo territorio offre opportunità per momenti speciali, scappare dalla routine, celebrare eventi importanti o semplicemente viaggiare in un luogo che promuove la sostenibilità, l’accessibilità e l’inclusività.
L’assessore al Turismo della Regione Veneto, Federico Caner, ha elogiato questo progetto di promozione del territorio come un’eccellenza a livello regionale, evidenziando il lavoro collaborativo tra la Regione e la Fondazione.
Il claim “My special needs” riflette la filosofia di accoglienza del territorio, che si impegna a soddisfare le esigenze speciali dei visitatori, dalle passioni specifiche agli aspetti come la mobilità sostenibile e l’inclusione. Questo claim guida anche la strategia di comunicazione, volta a promuovere le unicità territoriali in modo armonico.

Area di intervento cruciale inclusa nel piano è, quindi, la comunicazione: l’obiettivo è rafforzare la percezione di un’area in cui cultura, siti UNESCO, montagna e lago si mescolano all’interno di un territorio compatto e circoscritto. Il piano illustrato dal direttore generale di DVGF, Luca Caputo, propone un racconto coerente, attraente e desiderabile delle bellezze del territorio, progettato in modo unitario e poi dispiegato in modo differenziato sui diversi mezzi secondo le loro caratteristiche, veicolato indistintamente sui canali off- e on-line, dall’ufficio stampa alle campagne di advertising. Un insieme di attività che permetterà DVGF di rafforzare la promozione su canali nazionali e internazionali (mercati DACH).

Le iniziative di promozione includono digital advertising, relazioni pubbliche, fam trip, viaggi stampa e blog tour, oltre a collaborazioni con aziende locali e partner strategici. La Fondazione mira a creare un quadro unitario per promuovere la ricchezza culturale, enogastronomica e naturalistica del territorio.

Paolo Artelio, Presidente di DVG Foundation su questo è molto chiaro: “Nostro preciso obiettivo è quello di promuovere a livello nazionale e internazionale le peculiarità e il valore di tutte le unicità territoriali, sfruttando in particolar modo le potenzialità strategiche della comunicazione, attraverso uno stile e un linguaggio unitari che possano far percepire il territorio su cui stiamo agendo in modo armonico, organizzato e completo. In un mercato globalizzato e ipercompetitivo come quello turistico, il mantenimento di successo e visibilità non è scontato e le realtà che si muovono da sole sono destinate a sopperire. Per questo è fondamentale il ruolo di DVGF, volto a costruire una cornice unitaria, organizzata e competitiva attorno alla ricchezza culturale, storica, eno-gastronomica e naturalistica dei territori che la costituiscono”

La comunicazione è fondamentale per rafforzare la percezione del territorio, e verrà veicolata attraverso diversi canali, compresi i social media e campagne pubblicitarie. Il sito web della Fondazione sarà uno strumento chiave per condividere informazioni sulle attività e sui prodotti del territorio. La Fondazione lavorerà anche sull’aspetto della commercializzazione, integrando strumenti di prenotazione e promozione per incrementare i flussi turistici.

Determinanti, infine, gli investimenti nel settore MICE finalizzati alla promozione della destinazione Verona e Lago di Garda a livello nazionale e internazionale quale meta ideale per congressi ed eventi, incrementando i flussi turistici e la durata della permanenza, rilanciando le stagioni spalla e con una particolare attenzione alle località gardesane. Gli sforzi si concentreranno quindi anche sulla promozione del territorio come meta ideale per congressi ed eventi, con l’obiettivo di aumentare i flussi turistici e allungare la stagione turistica. Infine, verrà avviata la procedura per la creazione del Convention & Visitors Bureau Verona e Garda per garantire una voce strutturata a tutte queste iniziative.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *