Con la cerimonia di inaugurazione tenutasi all’aeroporto di Roma Fiumicino il 30 ottobre, è stato avviato il servizio aereo diretto tra la capitale italiana e Varsavia, la capitale polacca. Questo volo è operato dalla compagnia di bandiera polacca LOT (membro della Star Alliance), e segna il ritorno del collegamento giornaliero diretto con l’aeroporto Chopin di Varsavia dopo una pausa di 5 anni.
Barbara Minczewa, Direttore dell’Ente Nazionale Polacco per il Turismo, ha dichiarato: “Il ritorno del collegamento diretto da Roma Fiumicino a Varsavia-Chopin è un importante passo avanti per il settore del turismo, poiché è operato dalla compagnia di bandiera LOT che sta riprendendo i voli da Roma. Questo incremento degli operativi e della capacità di accoglienza in termini di voli verso la capitale polacca garantirà collegamenti giornalieri per i viaggiatori provenienti da Roma e dalle principali città del centro-sud Italia, un’area di particolare importanza per la promozione della destinazione”.
I nuovi voli da Roma Fiumicino partono il lunedì e il giovedì (a partire dal 16 novembre) alle 10:25 e alle 19:40 ogni martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica, con arrivo a Varsavia alle 22:00. Per il ritorno in Italia, il volo LOT parte dall’aeroporto Chopin di Varsavia alle 7:15 ogni lunedì, martedì e sabato, e ogni mercoledì, giovedì (dal 16 novembre), venerdì e domenica alle 16:25.

Amit Ray, Direttore Italia, mercati DACH e India e Responsabile Global Corporate e Vendite Strategiche di LOT Polish Airlines, ha commentato: “Stiamo assistendo a una costante crescita della domanda proveniente dall’Italia. Siamo entusiasti di ampliare la nostra capacità e l’offerta in questo mercato strategico e importante per noi. Il nostro nuovo servizio diretto tra le capitali segna una significativa pietra miliare nella connettività aerea tra Italia e Polonia. I passeggeri da Roma possono ora volare a Varsavia senza scali con il nostro vettore di bandiera, godendo appieno di una delle capitali più vivaci d’Europa”.

Federico Scriboni, Responsabile Aviation Business Development di Aeroporti di Roma, ha aggiunto: “Siamo lieti di accogliere questo nuovo collegamento di LOT all’aeroporto FCO di Roma, a pochi mesi dal lancio del volo verso il nuovo aeroporto di Radom. La rotta Roma-Varsavia è sempre stata un collegamento cruciale per le relazioni tra i due Paesi, facilitando gli scambi diplomatici, commerciali e lo sviluppo turistico tra Italia e Polonia”.

Varsavia è stata recentemente riconosciuta come la destinazione turistica più attraente d’Europa dall’European Best Destination 2023. Barbara Minczewa ha sottolineato l’attrattiva di Varsavia, una città dinamica, accogliente e affascinante, che fonde con successo elementi antichi e moderni, rispettando le tradizioni. Il ritorno di questo collegamento diretto giornaliero migliorerà la connettività tra le due capitali, entrambe ricche di storia, arte e cultura, offrendo agli viaggiatori l’opportunità di esplorare questa vivace destinazione in qualsiasi momento dell’anno, che sia per un city-break in famiglia, un weekend culturale o una fuga romantica a due.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *