Nuovo ingresso importante in Gattinoni MICE che potenzia l’HealthCare con l’ingresso di Ilaria Sulis nel ruolo di Head of HealthCare. Professionista affermata da decenni proprio nel Pharma, sarà lei a dirigere la divisione e una squadra composta da 14 professionisti. Tra le divisioni di Gattinoni MICE, l’HealthCare ha l’ambizione di ricoprire un ruolo sempre più rilevante: l’obiettivo è il raddoppio del fatturato entro giugno 2024.
Il mondo Pharma, con le sue leggi, dinamiche e modalità è strategico per chi si occupa di eventi. Sulis conosce in profondità il settore, anche in ambito internazionale. Il suo ingresso risponde agli obiettivi di crescita dell’area, in termini di fatturato e di numero di clienti. Ilaria Sulis nasce a Cagliari nel 1970, dopo la laurea inizia a lavorare nel mondo degli eventi Pharma presso AIM Group con il ruolo di project leader sul cliente Merck Sharp & Dohme (Global), che le consente di maturare esperienza a livello internazionale. Sempre in AIM, si dedica come Project Leader anche a Novartis Region Europe. Nel 2019 lascia AIM per Uvet, dove segue Novartis Italia.

Elisa Presutti, Managing Director Events così commenta il nuovo ingresso: “Con l’ingresso di Ilaria a capo della divisione HealthCare, Gattinoni rafforza un ramo d’azienda già molto performante, con l’obiettivo di sviluppare il reparto sia in termini di competenze verticali, sia in termini di business. L’obiettivo è raddoppiare il fatturato entro il primo semestre del 2024, grazie all’acquisizione di importanti clienti e contratti quadro”.

Ilaria Sulis dichiara: “Sono entusiasta all’idea di entrare in Gattinoni e di portare con me la mia esperienza pluriventennale in ambito Pharma & HealthCare per affrontare questa sfida con energia e passione. Tuttavia, so che il successo dipende dalla forza di una squadra unita e determinata; mi dedicherò alla promozione dell’efficienza dei processi e alla ricerca dell’eccellenza nei risultati, mettendo sempre al primo posto le esigenze dei nostri clienti”.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *