Con alle spalle una storia di 47 anni, Sunlife, rebranding del gruppo alberghiero mauriziano Sun Resorts, si presenta al mercato italiano con le sue 4 strutture extra lusso sull’isola di Mauritius: La Pirogue, primo ad aprire nel 1976, Long Beach, venduto in Italia in esclusiva da Nicolaus Valtur, Sugar Beach, che si prensenta rinnovato con il nuovo Buddha-Bar e campi da padel e, infine, Ambre, in formula adults only. A questi si aggiunge il più famoso circuito golfistico dell’arcipelago, l’Ile Aux Cerfs Golf Club, situato sull’isola dei Cervi sulla costa est di Mauritius: 19 buche disegnate dal campione Bernhard Langer. E’ uno dei tre campi da golf verso i quali si possono avere green fee e transfer gratuiti illimitati soggiornando in una struttura Sunlife, approfittando magari dell’offerta golf dall’alba al tramonto: tee-off sulla Sunrise Coast ammirando il sole che sorge e putt sulla Sunset Coast al calare della sera.

Con Sunlife, il rebrand ha capitalizzato l’elemento iconico del “sole” che rappresenta la storicità ed affidabilità del gruppo e ha aggiunto l’elemento “life”, che incarna la nuova energia e il concetto di “lifestyle”. Con una visione, uno scopo e dei valori accuratamente definiti, il rebranding di Sunlife va in profondità, infondendo nuova vita non solo ai resort, ma anche all’intera organizzazione. Tutti i concept dei resort sono stati espressi in nuove identità visive, che riflettono le personalità individuali di ciascuno, indicando più chiaramente che fanno parte della famiglia Sunlife.

“Non è solo un cambio di logo ma una trasformazione a 360 gradi – spiega Joelle Edward Tonks, chief sales and marketing officer – La nostra visione di Sunlife è credere in un mondo in cui la gentilezza risplende, e si esprime nel modo in cui soddisfiamo l’ospite, che conosciamo personalmente. I valori alla base del nostro lavoro sono 3: Love, Dreams e Thoughtfulness. Ogni resort da questa base comune sviluppa una forte personalità, e si differenzia per il proprio stile e per le oltre 19 esperienze diverse che proponiamo ai clienti, anche ai più piccoli. Uno stile reso possibile grazie al rinnovamento degli spazi e delle aree comuni di tutti gli hotel”.

Dall’Italia non c’è ancora un volo diretto per Mauritius, ma da novembre tornerà a volare Neos con i suoi charter.
E gli italiani potranno prenotare l’Ambre, venduto in esclusiva dal gruppo Alpitour, tramite Eden Viaggi, il Long Beach che il gruppo Nicolaus presenta come esperienza Valtur Escape 5*, mentre gli altri resort sono commercializzati da tutti i principali t.o. che programmano la destinazione. “L’Italia è sempre stato un bacino chiave per il nostro business, insieme a Francia e Gran Bretagna – aggiunge Alexandre Espitalier Noel, Eur vice president – Nel 2022 abbiamo totalizzato circa 10mila room nights e nel primo semestre di quest’anno abbiamo ospitato 2000 italiani. Il target principale restano la famiglie, ma stanno performando molto bene anche i gruppi (soprattutto per quanto riguarda incentive e Mice). Bene anche i matrimoni: oltre 750 ogni anno”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *