AIGO, agenzia di marketing e comunicazione specializzata in turismo, trasporti e ospitalità si è aggiudicata l’incarico di gestire le relazioni con media, influencer e content creators nel mercato italiano per conto di JNTO – Japan National Tourism Organization, l’ente governativo responsabile delle attività di marketing e promozione del turismo in ingresso.

Mr Yoshiyuki Mizuuchi, Direttore Japan National Tourism Organization in Italia commenta: “Siamo entusiasti di inaugurare la nostra collaborazione con AIGO, che ci affiancherà nella promozione del nostro Paese in Italia per incrementare il numero di visitatori italiani in Giappone e aumentare la notorietà delle località meno conosciute e più autentiche del Paese. Con 152,400 turisti italiani nel 2023, siamo coscienti del fascino che il nostro Paese esercita sui viaggiatori italiani e abbiamo il preciso obiettivo di lavorare per far conoscere i suoi percorsi turistici meno noti e il suo fascino più antico, a partire dalla regione di Kansai, che ospiterà Expo 2025”.

Esprime soddisfazione anche Massimo Tocchetti, Presidente di AIGO: “Siamo molto contenti di questo nuovo percorso, specie con una meta interessante e in crescita come il Giappone. Il nostro impegno sarà rivolto a promuovere il turismo in aree ancora poco conosciute del Paese, sviluppare ulteriormente il livello di awareness della destinazione e ampliare quello dell’offerta sul mercato italiano, attraverso le relazioni e i progetti che svilupperemo con media e creatori di contenuti. Nell’intento di consolidare il posizionamento della destinazione e motivare i visitatori italiani a scoprire questo straordinario Paese nella sua interezza”.

Ad AIGO, dunque, il compito di favorire la scoperta di un Giappone off the beaten track, oltre la popolare Golden Route, e la ricchissima offerta turistica che la destinazione propone. Inoltre, i riflettori saranno puntati su EXPO 2025 Osaka, evento di portata globale che sarà una vetrina sull’innovazione e la cultura giapponese.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *