wmf bologna

Il WMF – We Make Future, Fiera Internazionale sull’innovazione Tecnologica e Digitale, cambia sede e i prossimi 13, 14 e 15 giugno 2024 si farà a Bologna, presso Bologna Fiere. L’accordo ha una durata triennale e ha lo scopo da una parte di ampliare il WMF in termini di espansione fieristica e di esperienza, e in secondo luogo di aprire una porta verso l’innovazione internazionale per tutti i soggetti che prendono parte alla manifestazione.

Spiega l’ideatore del festival Cosmano Lombardo: ” Questo è un passo fondamentale per tutta la Community del WMF. Un passo in linea con l’evoluzione della nostra piattaforma globale. Dal primo WMF, che vedeva 400 persone a Roma, siamo arrivati lo scorso anno ad avere riuniti a Rimini – in un unico luogo italiano – startup, imprese, giovani e istituzioni da 89 Paesi. 60.000 presenze, 629 Aziende, 2.000 tra Startup e Investors che hanno reso l’Italia capitale europea e internazionale dell’Innovazione. In questo percorso, sono state molte le richieste per portare la 3 giorni fuori dai confini italiani, ma quello che abbiamo fatto è stato trovare le condizioni per mantenere una Piattaforma di Innovazione Made in Italy, restando in Italia”.

Cosmano Lombardo ha ringraziato IEG – Italian Exhibition Group per l’affiancamento e il supporto negli ultimi anni a Rimini, tappa importante dell’evoluzione del WMF con il passaggio dal Palacongressi a Rimini fiera e ha concluso: “Ricordiamoci sempre che non siamo una manifestazione, ma una piattaforma di costruzione del futuro. Ci ritroveremo quindi – il 13, 14 e 15 Giugno in Italia, a Bologna, per riunirci e riunire attori da tutto il mondo rendendoci, come Paese, punto di riferimento internazionale per la costruzione del futuro, attraverso gli strumenti dell’innovazione tecnologica e digitale. Una città che ha dato origine alla prima università del mondo occidentale, che ospita il Tecnopolo e il quarto supercomputer più potente al mondo, Leonardo, e che ospiterà l’Università ONU sull’intelligenza artificiale. Città iperconnessa a livello internazionale, ideale per una piattaforma come il WMF che punta a migliorare il futuro riunendo attori e soggetti da tutto il mondo. Il percorso di co-costruzione del futuro, che ci impegna da anni insieme a tutto il nostro ecosistema internazionale, proseguirà da qui con nuove vie da percorrere e nuove connessioni in tutto il mondo.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *