Il MEF ha comunicato che è stata formalmente notificata oggi pomeriggio alla Direzione Generale della Concorrenza della Commissione Europea l’operazione di concentrazione che prevede l’ingresso di Deutsche Lufthansa nel capitale di ITA Airways con una quota del 41%.

La trattativa per l’acquisizione di una quota di minoranza di Ita Airways da parte di Lufthansa si è quindi sbloccata dopo il rallentamento degli ultimi mesi, pur avendo raggiunto le fasi cruciali proprio nel corso dell’anno 2023.

Ecco una cronologia degli eventi chiave:

Gennaio 2023: Il Tesoro italiano ha firmato una lettera di intenti con Lufthansa per la vendita di una quota di minoranza nella compagnia aerea di stato ITA Airways. Questo ha aperto la strada alle trattative con il vettore tedesco. Lufthansa aveva espresso interesse per una partecipazione del 40% in ITA, valutata tra i 200 e i 300 milioni di euro.

Febbraio 2023: È stato firmato un memorandum tra il Tesoro e Lufthansa, con la quota di Ita Airways in vendita compresa tra il 20% e il 40%.

Maggio 2023: Il ministero italiano dell’Economia e delle Finanze e Deutsche Lufthansa hanno concordato l’acquisizione della quota di minoranza di Ita Airways: 325 milioni per il 41%. L’accordo prevede anche opzioni che permetteranno a Lufthansa di acquisire le restanti azioni di Ita in futuro

Giugno 2023: via libera della Corte dei Conti italiana all’accordo con Lufthansa

Prossimi step: Ita Airways e Lufthansa Group inizieranno la loro cooperazione a livello commerciale e operativo immediatamente dopo aver ricevuto l’autorizzazione al controllo della fusione per l’investimento da parte delle autorità di controllo. Questo potrebbe avvenire già alla fine di gennaio 2024.

È interessante notare come Lufthansa abbia evidenziato l’importanza strategica dell’hub di Fiumicino, che sarà l’hub più meridionale nel network di Lufthansa, vantaggioso per le rotte verso l’America Latina e l’Africa, in coerenza con le operazioni di ITA che ha dismesso tutte le operazioni intercontinentali da Malpensa con la chiusura da gennaio del volo per New York.

*Immagine di copertina realizzata con Dall-E, ipotizzando un rebranding Ita in chiave Lufthansa

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *