Dal 26 marzo al 24 aprile, a Roma e Milano, è in via di svolgimento una campagna outdoor per promuovere la Romania come destinazione turistica, che beneficerà della massima visibilità durante le festività pasquali. L’iniziativa, organizzata dal Ministero romeno dell’Economia, dell’Imprenditoria e del Turismo, mira a richiamare l’attenzione del pubblico italiano sulla diversità dell’offerta turistica in Romania, valorizzando il turismo culturale e d’avventura.

Nell’ambito della campagna, 90 autobus urbani di Roma sono stati ricoperti con immagini rappresentative della Romania, generando oltre 23 milioni di visualizzazioni in 21 giorni. A Milano, 100 cartelloni in 67 stazioni della metropolitana presentano le attrazioni turistiche della Romania e 2 tram sono interamente ricoperti di immagini suggestive, che prevedono oltre 40 milioni di visualizzazioni.
Le attrazioni turistiche selezionate per la promozione sono Transfăgărășan, Monastero di Sucevița e Castello Peleș, e ogni immagine è accompagnata da un codice QR che consente di accedere a informazioni dettagliate sulle destinazioni turistiche della Romania.
La foto che illustra Transfăgărășan, una delle strade più spettacolari del mondo, è rappresentativa del turismo d’avventura e naturalistico. L’immagine del Monastero di Sucevita, iscritto nella lista del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, mette in risalto il turismo culturale, in quanto i monasteri del nord della Romania sono mete di grande interesse per i turisti italiani.
Il Castello Peles, residenza estiva dei re della Romania, rappresenta una delle attrazioni turistiche più visitate, facilmente raggiungibile da Bucarest.
Nel 2023, l’Italia è stata il secondo Paese di provenienza dei turisti stranieri ospiti in Romania, con un numero di visitatori superiore del 50% rispetto all’anno precedente. Roma e Milano sono tra i centri culturali ed economici più vivaci e influenti d’Europa, con un flusso turistico costante durante tutto l’anno.
La vicinanza geografica, i forti legami storici e le affinità culturali tra la Romania e l’Italia, nonché i numerosi collegamenti aerei diretti tra Milano e 7 città romene, rispettivamente Roma e 9 città della Romania, assicurano le condizioni per incrementare il flusso di turisti italiani verso destinazioni turistiche della Romania.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *