LaSalle Investment Management (“La Salle”), azienda di gestione di investimenti real estate a livello globale, sta lanciando una strategia di aggregazione paneuropea di urban hotel da 500 milioni di euro, attraverso una partnership strategica con il Gruppo NUMA, uno dei principali operatori leader nel mondo delle accomodation non tradizionali.
La partnership strategica, che rientra nel crescente business Value-Add Investments di LaSalle, acquisirà, ristrutturerà e gestirà urban hotel, ostelli, appartamenti con servizi per soggiorni prolungati, boutique hotel liberi o presto liberi, oltre a progetti di conversione da proprietari e operatori senza alcuna catena alberghiera, nelle principali città dell’Europa occidentale. Nell’ambito della partnership strategica, queste proprietà saranno progettate, gestite e organizzate dal Gruppo NUMA attraverso il suo collaudato modello operativo di tecnologia comprovata.
La strategia sarà focalizzata sulle proprietà ubicate in posizioni privilegiate nel centro delle città, proponendo un’interessante soluzione per gli attuali proprietari. Sono state già identificate 15 location in città nel Regno Unito, Spagna, Italia e Paesi Bassi per un valore di oltre 450 milioni di euro.

I lavori di ristrutturazione dovrebbero richiedere dai 6 ai 18 mesi: saranno create camere per soggiorni brevi, medi e lunghi, garantendo flessibilità per ottimizzare l’occupazione. La Salle e il Gruppo NUMA cercheranno di integrare vari standard di sostenibilità, tra cui la ventilazione ibrida e le strategie di riciclaggio dell’acqua, con lo scopo di garantire valutazioni BREEAM (certificato di costruzione sostenibile) eccellenti o eccezionali e aiutare a raggiungere lo scopo di zero emissioni di carbonio in tutto il portafogli entro il 2050.

Michael Zerda, Head of Debt & Value-Add Strategies di LaSalle dichiara: “Questa partnership è un esempio della crescente simbiosi tra tecnologia e real estate. Siamo entusiasti di aiutare a migliorare l’esperienza di ospitalità per soggiorni brevi e lunghi in città, grazie a un partner tecnologico forte come NUMA”.
Black Loveless, Head of Value-Add Investments di LaSalle, afferma: “Con l’allentamento delle restrizioni legate al Covid in tutta Europa, i mercati guidati dal turismo nelle destinazioni leisure e i centri urbani, più in generale, continueranno a recuperare. Questa partner strategica con NUMA capitalizzerà su questo elemento, fornendo un prodotto affidabile, di alta qualità e abilitato alla tecnologia con un’esperienza unica per l’ospite, nei mercati che hanno realtà alberghiere frammentate”.

Dimitri Chandogin, Presidente del Gruppo NUMA, sottolinea: “La partnership strategica rafforza ulteriormente la posizione di NUMA come fornitore leader di accomodation non tradizionali. Il nostro chiaro obiettivo è stabilizzare NUMA come fornitore di soluzioni, leader per una generazione completamente nuova di hotel e appartamenti per soggiorni brevi in Europa. La partnership strategica di NUMA con LaSalle è un’altra pietra miliare nel rafforzamento del segmento delle accomodation alternative e nell’offerta di una soluzione di investimento professionale per il frammentato mercato dell’ospitalità in Europa, in particolare per gli operatori proprietari”.
Philipp Rohweder, Director Real Estate del Gruppo NUMA, spiega: “La nostra partnership con LaSalle sottolinea la nostra capacità di offrire soluzioni di ospitalità istituzionalizzate completamente integrate e abilitate alla tecnologia. Prevediamo che il settore dell’ospitalità continuerà a beneficiare dei mega-trend in corso, dei cambiamenti nel consumo e della complessiva ripresa post-pandemia. Con LaSalle, abbiamo trovato un partner con una forte esperienza nel settore immobiliare e una rete in tutta Europa, con cui continueremo la nostra storia di successo di crescita nel settore europeo dell’ospitalità”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *