L’Ufficio Nazionale Per il Turismo del Marocco (ONMT) partecipa alla 59a edizione del TTG Travel Experience, la fiera di Rimini dedicata agli operatori del turismo e che ogni anno richiama migliaia di visitatori, in programma dal 12 al 14 ottobre. Con il claim UNBOUND – TTG andrà oltre l’evento trade convenzionale, invitando così l’intero settore dei viaggi ad essere più aperto a nuove ed emergenti esperienze e ad accogliere l’imprevisto. Questo è esattamente il tema che il Marocco ha rivelato attraverso la propria campagna, lanciata alla fine di aprile: “Marocco Kingdom of Light“. La nuova campagna invita le persone non solo a visitare il Marocco, ma ad andare oltre, immergendosi in una cultura vivace che porta l’esperienza a un livello illuminante, in breve, un invito a scoprire le gemme nascoste che il Marocco ha da offrire.

TTG Rimini è il palcoscenico scelto dall’ONMT per rilanciare la nuovissima firma e il nuovo label del Marocco “Marocco, Kingdom of Light”, con una campagna attentamente studiata per valorizzare la ricchezza del Paese e restituirne lo splendore, sottolineandone la sua luce distintiva, che colpisce i viaggiatori non appena mettono piede nel Paese.

Credits Mauro Parmesani

Lo Stand dell’ONMT – (Pad. C2 Stand 32/37) – è uno spazio che non vuole essere solo una piattaforma volta a creare opportunità di business tra Marocco e Italia, riunendo così sotto lo stesso tetto professionisti del settore turistico italiani e marocchini, ma anche un’occasione per favorire un rapporto d’affari di lunga durata, soprattutto considerato che l’Italia è ora al 4° posto tra il turismo europeo, superando il mercato tedesco. L’ONMT per questa edizione del TTG riunisce 12 co-espositori marocchini che rappresentano gli stakeholders pubblici e privati del Regno: compagnie aeree, consigli regionali per il turismo, DMC e gruppi alberghieri.

L’Ente Nazionale Per Turismo del Marocco sta inoltre collaborando senza sosta con le principali compagnie aeree per garantire un numero sempre maggiore di collegamenti aerei tra l’Italia e il Marocco e sta cercando di portare nuove compagnie aeree sul mercato. Royal Air Maroc, Air Arabia, Ryanair, Wizz Air, EasyJet e Tuifly.be assicurano 124 voli settimanali per il Marocco in partenza da 9 città italiane, portando la capienza settimanale a 1.400.000, +24% rispetto all’estate 2019 (1.116.000 posti). In evidenza l’apertura di 16 nuove rotte, tra cui Agadir e Fez operate da Ryanair e Wizz Air che collegano Milano e Roma a Casablanca e Marrakech.

Aziz Mnii, Direttore dell’Ente Nazionale Per Turismo del Marocco per l’Italia e la Grecia, ha dichiarato: “La strategia dell’ONMT è quella di posizionare il Marocco tra le destinazioni turistiche più popolari al mondo, rafforzandone la notorietà e l’attrattiva in tutto il mercato italiano. Inoltre, l’ONMT desidera trasmettere alla Travel Industry italiana un messaggio di rassicurazione e resistenza: unendo le forze possiamo fare di più, in Marocco diciamo non si può applaudire con una sola mano. In effetti, da aprile abbiamo realizzato svariate attività di pr e marketing ma adesso bisogna spingere sull’acceleratore su molti fronti. Abbiamo molte attività in calendario e tante ne realizzeremo, ma sarà possibile solo con il supporto della parte italiana, sia per quanto riguarda il Trade che i Media”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *