VisitRimini, la Destination Management Company ufficiale della città romagnola, ha reso noti i dati che dimostrano come Rimini continui a consolidarsi come una meta turistica non stagionale, attrattiva tutto l’anno grazie alla sua offerta diversificata e a un calendario fitto di eventi. Il primo trimestre del 2024 ha registrato un aumento degli arrivi del 12,8% e delle presenze del 12%, dimostrando il crescente interesse verso la città romagnola.

Il successo di Rimini come destinazione è sottolineato dall’innovativa strategia di comunicazione che promuove la città con il claim “Discover the city you don’t expect“. L’introduzione di questo nuovo messaggio mira a rivelare le molteplici facce di Rimini, oltre alla sua famosa offerta balneare. I dati del primo trimestre evidenziano una forte crescita, particolarmente nel mese di febbraio, con incrementi del 41% negli arrivi e del 25,5% nelle presenze, grazie anche agli eventi fieristici e congressuali.

I turisti stranieri rappresentano una quota significativa di questo aumento, con il 21,7% in più di arrivi rispetto allo stesso periodo del 2023. Gli arrivi stranieri hanno rappresentato il 18,1% del totale e le presenze dall’estero il 25,6%, con la Germania come principale paese di provenienza. Interessante anche il tasso di occupazione degli alberghi riminesi che per il primo trimestre si è stabilmente attestato oltre il 65%.

D’altronde – secondo quanto emerso dallo studio di Sociometrica sull’impatto della spesa turistica sull’economia del territorio, pubblicato dal Sole 24 Ore -, con 1.481.114.745 euro di valore aggiunto generato dal turismo, Rimini è il primo comune d’Italia per creazione di ricchezza. Basato sull’elaborazione dei dati Istat 2023, unito alle presenze turistiche e al ‘conto satellite del turismo’ (le voci di spesa turistica del soggiorno: dal costo del pernottamento alle spese di agenzia, dai trasporti e noleggi, servizi ospitali e culturali di vario tipo, servizi legati alle attrazioni, guide), il report conferma il posizionamento di Rimini come hub del turismo a 360 gradi grazie a più fattori; come la raggiungibilità, i collegamenti con le arterie del turismo internazionale, le infrastrutture, la dimensione della piattaforma dell’ospitalità. Per arrivare a questi risultati, Rimini si conferma location di un lungo elenco di eventi che la trasformano in un ‘place to
be’ da vivere tutto l’anno.

Tra i prossimi eventi di rilievo ci sono ad esempio la fiera Rimini Wellness di IEG, in programma dal 30 maggio e “Good Bike! Gente di Bici”, che si terrà dal 31 maggio al 2 giugno alla Rotonda Battisti, in anticipazione della tappa del Tour de France prevista il 29 giugno a Rimini. L’evento è gratuito e celebra la cultura ciclistica con attività per tutte le età, inclusa l’esibizione di ciclisti professionisti e il “battesimo della bici” per i più piccoli.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *