Scalapay, start up leader del Buy Now Pay Later che ha appena raccolto 155 milioni di dollari di equity funding arrivando a 203 milioni totali, fa rotta sul mondo travel, con l’intento di bissare il grande successo riscosso con la moda.
Il nuovo round di capitali consente di attivare strategie di sviluppo e, come dichiarato dai fondatori, il mondo dei viaggi e dell’intrattenimento è fra le categorie prioritarie su cui puntare con grandi margini di sviluppo.
I consumatori-viaggiatori si sono dichiarati molto interessati a usufruire di pagamenti dilazionati in tre soluzioni senza alcuna maggiorazione ed è già partita la strategia per portare questa soluzione ai diretti protagonisti.
L’espansione di Scalapay anche nel mercato del travel è iniziata con le prime adesioni da parte di numerosi partner di diversi segmenti: dal tour operating ai trasporti, dall’hotellerie alle esperienze, dal benessere fino ai parchi di divertimento. 

Fra i tour operator, il generalista DLT Viaggi, Bianco Viaggi, che si occupa di pellegrinaggi, Tramundi, che tratta viaggi di gruppo e Girls in Italy, tour operator italiano specializzato in esperienze di viaggio ispirazionali per sole donne.

Nei trasporti la piattaforma Traghetti Lines, sito leader italiano nella biglietteria marittima. Nell’ospitalità si è già registrata Poggio Imperiale, country house con Spa e maneggio nelle colline marchigiane. Così come Vivamod, a breve disponibile, un servizio di travel booking che offre la possibilità di prenotare oltre 500.000 strutture tra hotel, B&B, appartamenti, residence, case e ville in tutto il mondo.

Per ricaricarsi Il Villaggio del Benessere, day spa in Piemonte; per divertirsi il rinomato parco Mirabilandia. Nel panel ci sono anche Cicero Experience, che commercializza esperienze in ambiti quali enogastronomia, adrenalina, incontri con artisti e artigiani. Per un momento romantico, inGondola.com permette di godere delle bellezze di Venezia da una prospettiva speciale.

Commenta Matteo Ciccalé, Partnerships Director – Travel di Scalapay, “stiamo iniziando ad offrire Scalapay con diverse tipologie di partner del mondo travel e intrattenimento, da tour operator a centri benessere fino a parchi divertimento. Le esperienze che ami sono quelle che generano i ricordi di una vita, ormai da troppo tempo sopiti. Scalapay si è dimostrato l’incentivo utile a non rinunciare più a quello che amiamo. Un servizio che permette al consumatore di tornare a vivere queste esperienze grazie ad un metodo accessibile, e sostenibile, di pagamento. Al contempo uno strumento per gli imprenditori, utile a raggiungere nuovi consumatori e aumentare lo scontrino medio”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *