Singapore Airlines ha ripreso i voli da Roma Fiumicino a Singapore a partire dal 17 luglio 2021. SIA aveva sospeso i voli da Roma Fiumicino nel marzo 2020 a causa del COVID-19. Il ripristino dei voli, coadiuvato da ADR – Aeroporti di Roma, la società che gestisce e sviluppa gli aeroporti della Capitale, contribuirà auspicabilmente alla ripresa dei viaggi intercontinentali.
La rotta da Roma a Singapore sarà operata 3 volte a settimana via Copenaghen e i passeggeri avranno l’opportunità di prenotare i biglietti da Roma alla capitale danese, godendo del comfort dell’aeromobile wide-body A350 anche per viaggiare verso la Danimarca e i Paesi nordici, senza volare necessariamente fino a Singapore.
La ripresa dei voli da Roma Fiumicino avviene in occasione delle celebrazioni per i 50 anni di Singapore Airlines in Italia: il primo volo della compagnia atterrò infatti a Roma nel giugno 1971. La ripresa dei voli riconferma la solida relazione tra Singapore Airlines e l’Italia e la volontà della compagnia aerea di consentire nuovamente ai viaggiatori italiani l’accesso a Singapore e al resto del mondo.

“Questo di  Singapore Airlines a Roma Fiumicino è un ritorno di grande rilevanza” ha commentato Federico Scriboni, Head of Aviation Business Development di Aeroporti di Roma. “Una ripartenza che ci riempie di ulteriore soddisfazione perché avviene nell’anno in cui questa storica compagnia aerea celebra i 50 anni di presenza in Italia. Un traguardo che attribuisce un significato ancor più profondo a questo momento e che conferma una storia di preziosa e continuativa collaborazione. Confidiamo che questo nuovo segnale positivo, unitamente alle molteplici azioni messe in campo da ADR, possano contribuire ad una crescente ripresa del traffico, contando anche sul primato che ha visto il nostro aeroporto essere il primo al mondo a ricevere 5 stelle Skytrax per l’adozione di misure sanitarie e protocolli di sicurezza”.

Dale Woodhouse, General Manager Italia di Singapore Airlines, ha dichiarato: “Dopo aver ripreso a volare da Milano, il ripristino dei voli da Roma rappresenta un ulteriore passo verso il nostro obiettivo di tornare al più presto alle frequenze pre-COVID-19. Siamo orgogliosi di contribuire alla ripresa del trasporto aereo globale e ci auguriamo che la domanda di viaggi migliori costantemente”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *