TTG, SIA e SUN 2021 preparano l’evento di ottobre con la fiducia di poterlo fare nuovamente in presenza. «Be Confident» è il tema che lega le tre manifestazioni di Italian Exhibition Group che si terranno nel quartiere fieristico di Rimini dal 13 al 15 ottobre prossimi.
Con la 58ª edizione di TTG Travel Experience, la 39ª di SUN Beach&Outdoor Style e con il 70° compleanno di SIA Hospitality Design, si viaggia verso un mondo nuovo, intessuto di legami solidali tra persone, aziende e clienti. E al TTG, SIA e SUN 2021 la fiducia si dispiegherà attraverso 8 arene tematiche, oltre 200 eventi e più di 300 relatori che contribuiranno allo scambio di domanda e offerta di sicurezza e benessere che sono oggi la valuta primaria dell’industria dei viaggi e dell’ospitalità. Si viaggerà per essere accuditi, nel 2021. Decisiva sarà la capacità di ascoltare e rispondere al bisogno di empatia del viaggiatore.

TTG Travel Experience condivide questi temi con il mercato, grazie anche al sostegno di istituzioni e associazioni di categoria. Tra le Hall del quartiere fieristico di Rimini, massima attenzione al mercato domestico, con un catalogo di idee che partono dalla nuova, ampliata, edizione di Book&Go, in cui sono gli scrittori di viaggio a ispirare agenti di viaggio e tour operator nella creazione del prodotto turistico, sino a Beactive che insieme al turismo attivo e sportivo toccherà gli aspetti slow e naturalistici che fanno della destinazione turistica un bene comune. Eatxperience mostrerà come l’Italia sia costellata di strutture ricettive con alta ristorazione, enoteche e cantine, musei del cibo, scuole di cucina, itinerari enogastronomici che sono il lato edibile della cultura dei borghi, dei cammini spirituali, di percorsi che, insieme, rappresentano i grandi cluster delle esperienze che funzioneranno da giunti tematici dell’Area Italia. TTG 2021 si completa con le aree The World, dedicata alle destinazioni estere, e con Global Village, dedicata ai tour operator e alla rete distributiva dei servizi, nonché alle start-up e imprese innovative nel format TTG Next.

SIA Hospitality Design torna nella sua piena formula di spazio espositivo di ambienti e arredi delle aziende leader nel design per l’ospitalità alberghiera. Per l’edizione del 70° compleanno, ecco nuovi cluster: mobilità sostenibile, lusso, tecnologie e servizi per il settore extralberghiero e outdoor. Proprio alla vita all’aria aperta è dedicato il Focus Outdoor, declinato in un grande spazio esperienziale en plein air con prodotti di arredo, pergole, verande, tende da esterno. Due mostre rinsalderanno il legame con le firme dell’architettura d’interni più innovative del panorama italiano. La Mostra Rooms ospiterà dei mock-up di camere d’albergo. La Mostra Wellness firmata dall’architetto Simone Micheli, invece, darà un esempio di cosa oggi significhi dedicare spazi al relax e al benessere individuale. E, infine, per rispondere al nuovo bisogno di sicurezza della destinazione turistica e delle strutture di accoglienza, il Focus Tech&Services offrirà le soluzioni più recenti e innovative per i servizi tecnologici e di sanificazione degli ambienti.

Anche SUN Beach&Outdoor Style avrà come linee guida l’anticipazione dei trend e l’innovazione nei servizi. Prossimità, aria aperta, basso impatto ambientale, luoghi autentici, sono le parole chiave sia della vacanza al mare, sia del camping, cui si unisce l’esclusività e il lusso di spazi riservati e luoghi non convenzionali. SUN indicherà nel Beach Village i nuovi trend per la spiaggia e nel Camping – Nomadic Lifestyle mostrerà gli esempi migliori di Glamping, Yurte, Tiny House, Bubble Rooms. L’innovazione giocherà un ruolo centrale sia con le start-up dell’Innovation Seastyle Area, che nel Sun Next Camping, in collaborazione con CNA Emilia-Romagna e il magazine Mondo Balneare.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *