Dal 20 febbraio fino all’11 marzo, Valencia dà il via al primo concorso di video generati con l’intelligenza artificiale: VALENC.IA “See València through the eyes of the AI”. L’iniziativa si pone l’obiettivo di dare visibilità alla città da una prospettiva attuale e dirompente attraverso l’IA, stimolando al contempo la formazione e l’utilizzo di questo strumento nel settore turistico e nell’ambiente locale. Il progetto, organizzato dalla Fondazione Visit València con Las Naves, si avvale della collaborazione di Martin Härlin, direttore artistico tedesco e pioniere di questa nuova tecnologia che sta cambiando il nostro modo di vedere il mondo.

L’assessore al Turismo, Innovazione e Investimenti, Paula Llobet, ha partecipato al workshop di formazione tenutosi a Las Naves con esperti di intelligenza artificiale e professionisti della creatività, in cui è stato presentato il concorso. In questa occasione Llobet ha sottolineato l’impegno di Valencia nel posizionarsi come città all’avanguardia e impegnata nell’innovazione e nella creatività: “L’intelligenza artificiale è uno strumento ideale per esplorare nuove forme di comunicazione e mostrare al mondo la bellezza e la diversità della nostra città. I video che scaturiranno da questo concorso dimostreranno l’abilità tecnologica dell’intelligenza artificiale, dando allo stesso tempo visibilità agli spazi verdi di Valencia, alla sua spettacolare architettura, alla sua diversità culturale e al suo impegno per la sostenibilità”.

Come partecipare a VALENC.IA

Il periodo di iscrizione al concorso si è aperto il 20 febbraio e rimarrà aperto fino all’11 marzo. Ad ogni partecipanti è consentito presentare un solo video, che deve avere una durata compresa tra i 30 e i 60 secondi e utilizzare al 100% materiale generato dall’intelligenza artificiale. Il contenuto dei video è libero e l’importante è che sia stato ideato utilizzando strumenti di intelligenza artificiale generativa come Midjourney, Runway, Pika, Elevenlabs, tra gli altri. Tutte le istruzioni, le modalità di invio dei video, le risorse, le regole, la giuria e i premi possono essere consultati sul sito web del concorso.

I video migliori saranno promossi dai partner dell’evento e avranno uno spazio espositivo dedicato. Inoltre, i vincitori riceveranno formazione e strumenti per continuare a migliorare nella creazione di video di intelligenza artificiale. I premi saranno: due masterclass di 4 ore con Xabier Iglesias, fondatore della prestigiosa azienda specializzata in intelligenza artificiale Mementum Tech, per i primi due classificati; e una licenza di un anno per accedere alla versione illimitata dello strumento Runway per gli altri quattro.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *