Air Europa è la prima compagnia aerea a utilizzare la soluzione Traveler ID di Amadeus che permetterà ai passeggeri di certificare di avere la documentazione sanitaria richiesta al check-in senza dover lasciare il sito web o l’app della compagnia aerea.
Questa nuova soluzione Amadeus è completamente integrata nel sistema IT del vettore e mira a migliorare la fiducia dei passeggeri rendendo possibile il check-in in modalità self-service e consentendo un’esperienza di viaggio touchless, diminuendo così la necessità di interagire con il personale della compagnia aerea.
Da questa settimana, e per tutta la fase pilota, quando i passeggeri che voleranno in Spagna faranno il check-in con Air Europa, potranno confermare di essere in possesso della documentazione sanitaria richiesta compilando un modulo automatico e sicuro. In questo modo le informazioni verranno registrate nel sistema di check-in della compagnia aerea, consentendo di fare riferimento a questi dati in modo sicuro durante l’intero viaggio.
Le versioni future della soluzione permetteranno di scansionare o caricare i documenti e di verificarli automaticamente tramite codici QR condivisi con i fornitori di piattaforme di analisi e sanitarie, nonché di integrarsi con vari portafogli sanitari digitali come CommonPass. Questa integrazione fornirà ulteriore flessibilità ai passeggeri, offrendo loro l’opportunità, se lo desiderano, di recuperare i propri documenti digitali direttamente da queste fonti.
Questi potenziamenti futuri faranno sì che il passeggero non debba più presentare la propria documentazione, né al check-in né all’imbarco, poiché la sua idoneità a viaggiare sarà già registrata nel sistema informatico della compagnia aerea. Evitare la necessità di controlli manuali è un passo fondamentale per consentire un viaggio in sicurezza, permettendo ai passeggeri di viaggiare senza problemi in aeroporto e sull’aereo.
Air Europa amplierà presto l’uso di questa soluzione, rendendola disponibile per i passeggeri che volano verso qualsiasi destinazione inclusa nel network della compagnia aerea.
“Offrire ai nostri passeggeri una soluzione connessa e digitale per facilitare il loro viaggio e infondere la necessaria tranquillità e fiducia quando salgono sull’aereo è una priorità per noi. Grazie ad Amadeus, i clienti di Air Europa possono ora rispettare digitalmente le norme sanitarie e possono dimostrarlo in qualsiasi momento del viaggio”, afferma Oscar Riolobos, Web Business Manager di AirEuropa.
“Siamo orgogliosi di implementare la nuova funzionalità sanitaria di Traveler ID oggi con Air Europa. Questa funzione centralizza e semplifica il processo di verifica dei documenti sanitari, rendendo possibile un’esperienza di check-in facile e senza contatto. Siamo entusiasti di vedere le compagnie aeree beneficiare di questo e, a loro volta, passare il vantaggio ai passeggeri. Traveler ID è una delle soluzioni offerte dal nostro programma Safe Travel Ecosystem. La nostra intenzione con Safe Travel Ecosystem è quella di promuovere la collaborazione in tutta l’industria dei viaggi per aiutare a sostenere la ripresa di questo settore”, dichiara Francesca Benati, Senior Vice President, Online Travel Companies, WEMEA, Managing Director Italy.

Condividi: