EasyJet dal prossimo 28 maggio inizierà a volare da e per l’aeroporto di Milano Bergamo, collegando Bergamo e Olbia con un volo giornaliero. Il volo decollerà da Olbia alle 9.00 e ripartirà da Bergamo alla volta della Costa Smeralda alle 11.00, tutti i giorni della settimana a partire dal 28 maggio e fino al 23 Ottobre.
La Lombardia rappresenta un mercato chiave per easyJet, che ha iniziato nel 1998 le operazioni a Milano Malpensa, dove ha successivamente aperto una base nel 2006, basando 21 aeromobili Airbus A319, A320 e A321-Neo. La compagnia, inoltre, è presente a Milano Linate dal 2009. Dalla prossima estate easyJet inizierà ad operare anche all’aeroporto di Milano Bergamo offrendo maggiore possibilità di scelta ai lombardi che vivono nella parte orientale della regione e che desiderano trascorrere le vacanze in Sardegna, così come ai sardi che intendono visitare Bergamo, Milano e tutta la Lombardia per lavoro o per piacere. Con l’aggiunta di Milano Bergamo, easyJet arriverà a servire 18 aeroporti italiani portando a 65 le rotte nazionali e internazionali con cui collegherà la regione.
Inoltre, con l’introduzione della rotta su Bergamo, easyJet aggiungerà un ulteriore collegamento dall’aeroporto di Olbia Costa Smeralda, dove easyJet è la prima compagnia per numero di posti offerti e destinazioni servite, con ben 20 rotte nazionali e internazionali.

“Siamo entusiasti di annunciare questa nuova rotta e di avviare una collaborazione con l’aeroporto di Milano Bergamo – commenta Lorenzo Lagorio, country manager easyJet Italia –. L’emergenza sanitaria e le diverse restrizioni hanno messo a dura prova tutto il comparto, ma crediamo sia fondamentale continuare ad ampliare la nostra offerta e intercettare la domanda di viaggio dei nostri clienti. Questa nuova rotta rappresenta anche l’occasione per iniziare una collaborazione con l’aeroporto di Bergamo che ci auguriamo sarà proficua e generi ulteriori opportunità di sviluppo in futuro, nonché di ampliare il portafoglio di rotte con cui colleghiamo Olbia a sempre più destinazioni in Italia e in Europa. I segnali per la prossima estate sono positivi e ci auguriamo di cuore che i continui progressi nei programmi di vaccinazione, in aggiunta alle misure di sicurezza aggiuntive che abbiamo introdotto e a quelle implementate dagli aeroporti, possano incoraggiare gli italiani a prenotare le proprie vacanze con fiducia”.
È motivo di soddisfazione accogliere easyJet come nuova compagnia aerea che sceglie di inserire nel proprio network l’aeroporto di Milano Bergamo – dichiara Giacomo Cattaneo, direttore aviation di SACBO – Annoverare easyJet nella lista dei vettori che saranno parte attiva nel 2021 induce a considerare la fase di ripresa una prospettiva non solo auspicata, ma soprattutto reale, in particolare lungo le rotte su cui si ritiene che la domanda debba crescere. Il nostro aeroporto ha dimostrato come, una volta ristabilite le condizioni per riprendere a pieno regime la mobilità interregionale e frontaliera, sia pronto a esprimere flussi di passeggeri congrui a giustificare l’impegno operativo. Ci aspettiamo, anche in forza della posizione baricentrica che rende lo scalo bergamasco comodamente accessibile da Milano a tutto l’est della Lombardia, che nei prossimi mesi il movimento passeggeri rifletta il ritorno all’abitudine a volare.

“Ci fa piacere che una grande compagnia come easyJet continui a puntare sulla Sicilia e su Palermo, anche in questa difficile fase – afferma Natale Chieppa, direttore generale di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto internazionale di Palermo “Falcone Borsellino” -. Oltretutto, Amsterdam è una rotta molto ambita che spesso registra una domanda di slot superiore alle reali disponibilità, quindi un motivo in più da parte nostra per apprezzare la scelta di easyJet. Ci auguriamo che nelle prossime settimane la situazione sanitaria migliori e consenta un controllo ed una efficacia sempre maggiore nella lotta alla pandemia. L’aeroporto di Palermo, insieme agli staff medici della Regione Siciliana – conclude il DG di Gesap – ha messo a disposizione un’area per i test rapidi gratuiti molto efficiente e funzionale, per consentire il controllo dei passeggeri in arrivo e facilitare una ripresa del movimento turistico”.

Quest’estate, da Palermo sarà quindi possibile viaggiare verso Malpensa e Napoli in Italia; Londra Gatwick e Londra Luton nel Regno Unito; Ginevra in Svizzera; Amsterdam in Olanda; Parigi Orly e Lione in Francia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *