Più Islanda da Venezia: PLAY airlines, compagnia low-cost islandese, riprende i collegamenti diretti dall’aeroporto Marco Polo di Venezia all’aeroporto Keflavík di Reykjavík a partire già dal prossimo 16 maggio, allungando il periodo di operatività dallo scalo veneto rispetto al 2023. I voli, effettuati il giovedì e la domenica, continueranno per tutta la stagione estiva, fino al 27 di ottobre.

Sul sito flyplay.com, oltre ai voli, si possono da quest’anno prenotare soggiorni in hotel e B&B, noleggiare un’automobile o acquistare escursioni sull’isola, costruendo in autonomia il proprio pacchetto vacanza. La natura incontaminata e primordiale dell’Islanda offre paesaggi spettacolari da scoprire lungo le strade panoramiche, esperienze uniche come l’avvistamento delle balene o le visite ai ghiacciai, il sole a mezzanotte e molto altro ancora.
“Dopo il lancio dello scorso anno, PLAY è felice di tornare ad operare il suo collegamento diretto da Venezia per Reykjavík, con una novità: quest’anno, infatti, anticipiamo di più di un mese la ripresa dei voli, segno della vivacità dello scalo veneto” ha detto Einar Örn Ólafsson, CEO di Play. “L’Islanda è una destinazione molto popolare fra gli italiani, e l’estate rappresenta il momento per vivere appieno il fascino dell’estremo Nord. Viceversa, grazie al nostro collegamento diretto i turisti islandesi potranno approfittare del volo per scoprire Venezia, il suo territorio e tutto il Veneto, dalle montagne al mare”.

Fondata nel 2019, PLAY si caratterizza per l’attenzione alla sicurezza, per puntualità, semplicità e cortesia e per un servizio di qualità, snello e senza fronzoli. A marzo 2024 PLAY ha trasportato 142.918 passeggeri, registrando un incremento del 65% rispetto al numero di passeggeri trasportati nello stesso mese dello scorso anno. Il load factor di marzo 2024 è stato dell’88,1% – il più alto mai registrato dalla compagnia in un mese dell’orario invernale.

Per l’estate 2024 PLAY opererà voli dall’Islanda per 35 destinazioni in Europa, negli Stati Uniti e in Canada. Con PLAY, i passeggeri in partenza dall’Europa possono acquistare voli in continuità per gli Stati Uniti o il Canada, anche con stop-over opzionale all’andata o al ritorno del loro viaggio, per fermarsi qualche giorno in Islanda e coniugare così la scoperta di due destinazioni transatlantiche.

Il volo da Venezia per Reykjavík sarà operativo dal 16 maggio come segue:

Il volo da Bologna per Reykjavík sarà operativo dall’8 giugno come segue:

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *