Oggi il visual marketing è più importante che mai. Il fatto che il 65% delle persone apprenda attraverso le immagini, rende i contenuti visivi vitali per la tua strategia di marketing 2021, se vuoi distinguerti in quest’era digitale. Per questo siamo qui con la nostra lista delle migliori tipologie di contenuti visivi per emergere dal rumore di fondo dei tuoi concorrenti e coronare i tuoi sforzi.

6 tipologie di contenuti visivi di cui hai bisogno nelle tue campagne di marketing

Oggi sei libero di usare un’incredibile quantità di contenuti visuali, spesso gratuiti, inclusi foto, immagini, video, infografiche, live streaming e non solo. Tutto questo è meraviglioso, ma quali sono i migliori contenuti visivi per catalizzare l’attenzione del tuo pubblico? Di seguito abbiamo messo in evidenza 6 tipi di contenuti visivi che possono far performare le tue campagne di marketing a un livello superiore

1. Immagini

Usando immagini rilevanti e di alta qualità per i tuoi blog post, siti web e social media, non solo attrai l’attenzione dei lettori, ma rendi anche i testi più leggibili. Quando hai davanti degli articoli lunghi da leggere, le immagini diventano indispensabili perché dividono il testo in blocchi più gestibili, oltre a riuscire a mettere in evidenza alcune informazioni chiave che coinvolgono i lettori e li convincono a proseguire la lettura.

La scelta migliore è quella di usare immagini, illustrazioni o foto realizzate da te, ma sappiamo che può essere un’attività costosa e che necessita di molto tempo. Oggi per fortuna ci sono anche una marea di servizi online e fonti di immagini di alta qualità e modelli su richiesta. Per esempio, puoi usare una risorsa come Crello, che non è solo un editor di immagini, ma anche uno strumento di progettazione grafica online che offre anche immagini royalty free. Qui troverai milioni di immagini HD, migliaia di template pre-confezionati, video, GIF animate, e molte altre opzioni per creare immagini di livello professionale per ogni utilizzo.

2. Video

I video sono quei contenuti visivi che possono raddoppiare i tuoi tassi di conversione! Quindi, se vuoi incrementare il coinvolgimento della tua audience, devi sicuramente utilizzare questo tipo di contenuto. Se il tuo prodotto o servizio è abbastanza complesso, allora il miglior modo di presentarlo e spiegare come funziona è quello di creare dei brevi video. Oggi puoi spaziare tra un gran numero di tipologie di video per supportare il tuo business, inclusi:

  • Video di istruzioni e “How-to”
  • Video con spiegazioni animate
  • Dimostrazioni
  • Testimonianze di clienti, e così via

Tieni presente che la qualità dei tuoi video gioca un ruolo chiave nella costruzione del brand e nel migliorare la tua credibilità. Al di là di questo ogni video deve essere coerente con lo stile comunicativo e i valori del tuo brand.

3. Live Streaming

Se vuoi apparire più vicino ai tuoi clienti e massimizzare il loro coinvolgimento, allora il Live Streaming è quella che fa al caso tuo nella tua marketing strategy. Questo tipo di contenuto visivo è ideale per:

  • Ottenere interazioni immediate dal tuo pubblico
  • Presentare i tuoi prodotti o servizi
  • Dire di più della tua azienda
  • Costruire fiducia verso i tuoi clienti
  • Incrementare il traffico organico
  • Condurre sessioni di domande e risposte, e molto altro.

Facebook, Instagram, Youtube e Snapchat sono alcuni dei canali dove puoi non solo andare in diretta video, ma anche salvare i video così le persone possono rivederti ancora e ancora.

4. Infografiche

Se hai a che fare con dati complessi, statistiche, report o istruzioni, il miglior modo di rappresentarli è con una infografica. Questo tipo di contenuto visivo rende le informazioni più accessibili ai lettori. A seconda della tua nicchia e del set di dati a diposizione, puoi scegliere il tipo di infografica più adatto:

  • Comparative
  • Temporali
  • Diagrammi di flusso
  • Base di dati a grafo
  • Con alto utilizzo di immagini

Ricorda anche che la giusta combinazione di colori, forme, stili di testo e altri dettagli aiutano a trasmettere l’importanza dei dati e del tuo brand. Usa solo dati rilevanti e accurati per costruire fiducia nel tuo pubblico.

5. Meme

L’umorismo è uno degli strumenti più potenti da usare per costruire fiducia e fedeltà nel tuo pubblico. Per cui utilizzando diversi tipi di meme puoi apparire più complice con i tuoi lettori e aumentare i repost, le condivisioni e il traffico organico. Fare meme rilevanti e appropriati è una grande idea non solo per evocare sensazioni positive nel tuo pubblico, ma anche un modo per far distinguere il tuo brand da quello dei competitor.

6. Screenshot

Se vuoi dimostrare le tue capacità, o offrire al pubblico uno spaccato del tuo prodotto/servizio, o fornire istruzioni, gli screenshot possono essere piuttosto utili. Uno screeenshot con una didascalia può:

  • Rappresentare una verifica visiva
  • Essere inclusa nelle tue infografiche per chiarire aspetti e guidare i tuoi clienti
  • Fornire una spiegazione più approfondita al tuo pubblico
  • Aumentare la credibilità quando usata con testimonial, etc.

Per cui, quando usati propriamente, gli screenshot possono fornire grandi benefici come strumento di costuzione della fiducia. Per cui non sottovalutare questo tipo di contenuto nel costruire una strategia di marketing.

In conclusione: ottieni tutti i vantaggi dei contenuti visivi

I contenuti visuali possono rinforzare la tua strategia di marketing e incrementare la conoscenza del tuo brand. In questo articolo abbiamo sottolineato 6 tipologie di contenuti video che possono aiutarti ad attirare l’attenzione del tuo pubblico, coinvolgerlo verso la tua azienda/ prodotti / servizi e spingere il tuo business. Prova diversi tipi di contenuti visivi per trovare quelli più adatti e che funzionano meglio con il tuo pubblico. Ma, ricorda: non importa quale tipo di contenuto visivo scegli, a patto che la qualità sia alta, altrimenti potrebbe rovinare tutto.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *