Con una mossa a sorpresa Ryanair la scorsa settimana ha cancellato tutte le rotte per Comiso previste per la stagione estiva: questo è successo a poche ore dalla conferenza stampa che era stata annunciata per confermare l’accordo tra la compagnoia irlandese e la SAC, gestore aeroportuale dello scalo siciliano. Secondo Ryanair la SAC ha tentato di cambiare i termini dell’accordo alla vigilia della conferenza stampae per questo hanno cancellato l’evento mentre tutte le rotte da/per Comiso sono state rimosse dalla vendita da metà maggio.

Ryanair, comunicando la decisione, ha anche detto che sarebbe stata lieta di ripristinare tutte le rotte nazionali e internazionali da/per Comiso con effetto immediato non appena SAC avrebbe ripristinato l’accordo negoziato in precedenza, ma questo non accadrà: «Dal prossimo 15 maggio Aeroitalia subentrerà a Ryanair per i collegamenti aerei da e per l’aeroporto di Comiso». Ad annunciarlo è stato il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, a seguito di un colloquio telefonico con Gaetano Intrieri, ceo di Aeroitalia. Le tratte aeree con Aeroitalia saranno: Comiso-Bergamo, Comiso-Roma Fiumicino e Comiso-Forlì. Sul sito della compagnia i voli sono aperti alla vendita dal 24 aprile.

Intanto Wizzair aveva annunciato tariffe speciali per i clienti colpiti dalle cancellazioni dei voli Ryanair da Comiso e Catania, ma anche queste, a quanto pare, non serviranno.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *