Il Gruppo Singapore Airlines (SIA) ha ampliato il suo network di Vaccinated Travel Lane (VTL) a 14 città, tra cui Milano e Roma, e ulteriori città dovrebbero essere annunciate nelle prossime settimane.
Gli accordi VTL di Singapore ora includeranno Italia, Canada, Danimarca, Francia, Paesi Bassi, Corea del Sud, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Questi si aggiungono agli accordi VTL esistenti con Brunei e Germania, iniziati nel settembre 2021.
L’accordo VTL consente ai passeggeri idonei completamente vaccinati in partenza da questi paesi di entrare a Singapore per qualsiasi motivazione, compresi i viaggi per turismo, senza dover osservare un periodo di quarantena.

Dal 21 ottobre 2021, i passeggeri di Singapore Airlines che rispettano i criteri di ammissione e seguono tutte le precauzioni sanitarie necessarie nell’ambito della normativa VTL potranno entrare a Singapore senza alcun obbligo di quarantena volando direttamente da Milano Malpensa o da Roma Fiumicino sui voli SIA designati come VTL.

Oltre ai voli VTL da Milano e Roma, Singapore Airlines opererà voli VTL da Amsterdam, Barcellona, Copenaghen, Londra, Los Angeles, New York e Parigi, a partire dal 19 ottobre 2021. I servizi VTL di SIA da Seoul inizieranno il 16 novembre 2021.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *